SUPER LEAGUELugano ospite di un Sion affamato

20.01.23 - 17:00
Primo match dell’anno, il Sion non può (già) sbagliare
Ti-press (Massimo Piccoli)
Lugano ospite di un Sion affamato
Primo match dell’anno, il Sion non può (già) sbagliare
Nelle prime quattro trasferte il Lugano ha ottenuto nove punti. Nelle ultime quattro solo due.
Calcio - Super League22.01.2023

LIVE

Sion
2 - 3
Lugano
CALCIO: Risultati e classifiche

SION - Il largo sorriso di Mattia Croci-Torti e il lungo addio di Christian Constantin. Negli ultimi giorni, per la Super League, non si è parlato di altro.

Lugano e Sion non sono in ogni caso solo la soddisfazione dell’allenatore ticinese e il pragmatismo del presidente vallesano. Sono anche due squadre che, domenica (ore 14.15, al Tourbillon), saranno una di fronte all’altra per la prima giornata di campionato dell'anno nuovo. Un turno che partirà da Lucerna-Zurigo (in programma sabato) e che servirà soprattutto per capire “a che punto sono” tutte le contendenti.

Ci si era lasciati prima di metà novembre con uno Young Boys dominante e uno Zurigo (incredibilmente) in coda alla graduatoria. Con un Basilea fuori dalla top-4 e un Winterthur imperfetto ma combattivo. Nell’attesa che il mercato chiuda - anche se colpi capaci di stravolgere le gerarchie non ne saranno piazzati - qual è l’attuale valore di chi corre per rimanere sotto la luce dei riflettori?

Presi, nell’ultima partita, sette schiaffi dal San Gallo e passati attraverso un cambio di allenatore - Fabio Celestini al posto di Paolo Tramezzani - nelle ultime settimane i biancorossi hanno sostenuto tre amichevoli. Hanno perso di misura a Thun e nettamente contro lo Stoccarda e hanno battuto i cechi dello Jablonec. Con uno Ziegler in più nel motore, cercheranno di fare pace con i tifosi del Tourbillon, finora “deliziati” di appena due successi in otto recite. Oltre che per gli applausi dei suoi sostenitori, il Sion si batterà tuttavia anche per qualcosa di più concreto: per quei punti necessari per dare sostanza a una classifica che non si può definire preoccupante ma che certamente è migliorabile. Di vedere gli avversari ingrassare la propria graduatoria non ha tuttavia intenzione un Lugano che, dopo i botti di inizio stagione, fuori casa ha smesso di essere prolifico. Lontano da Cornaredo i bianconeri hanno infatti spremuto appena due punti dalle ultime quattro uscite (dopo averne raccolti nove nelle prime quattro); c’è voglia di invertire la tendenza.

CLASSIFICA
PLPuntiWDLGFGAGDFORM
1Young Boys18411251421131WDWWW
2Lugano182783730291DWWWD
3Servette172668321201DDDLD
4S.Gallo182574734268LWWDL
5Lucerna182466629281DLLDW
6Basilea182257624213DWLDL
7Grasshopper18215673033-3LLWLD
8Sion18215672633-7LDLLD
9Zurigo18163781629-13WLWDW
10Winterthur17164491436-22LWDLL
Ultimo aggiornamento: 04.02.2023 06:05
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE