La Super League dovrà fare i conti con questo Lugano

SUPER LEAGUELa Super League dovrà fare i conti con questo Lugano

17.10.22 - 19:15
Dopo un primo tempo insufficiente, i bianconeri hanno alzato il ritmo nel secondo anche e soprattutto grazie ai cambi
keystone-sda.ch (GIAN EHRENZELLER)
La Super League dovrà fare i conti con questo Lugano
Dopo un primo tempo insufficiente, i bianconeri hanno alzato il ritmo nel secondo anche e soprattutto grazie ai cambi
Un buon pari per il Lugano a San Gallo, mercoledì arriva lo Young Boys.
Calcio - Super League16.10.2022

LIVE

S.Gallo
1 - 1
Lugano
CALCIO: Risultati e classifiche

LUGANO - Erano le uniche due squadre che in Super League non avevano ancora pareggiato. Come sarebbe potuta andare, dunque, la partita fra San Gallo e Lugano giocata ieri? Inevitabile l'1-1 finale...

Battute a parte, sul sempre difficile campo del Kybunpark – dove fino a ieri i ragazzi di Peter Zeidler avevano accumulato tre vittorie e una sconfitta – i bianconeri hanno staccato il terzo risultato utile consecutivo. Un buon pari per la truppa ticinese che ha confermato la volontà di avvicinarsi alla zona nobile della classifica, in seguito a un avvio di stagione complicato. Il vecchio Lugano, quello ostico e difficile da battere, sta pian piano tornando. I passi in avanti compiuti da Sabbatini e compagni sono infatti sotto gli occhi di tutti: le tante amnesie di inizio stagione sembrano soltanto un brutto ricordo. 

Che dire del match? Dopo un primo tempo in sordina e chiuso in svantaggio per 1-0 (gol di Akolo Ababa al 9'), la truppa di Mattia Croci-Torti ha innestato qualche marcia in più nella seconda parte di gara. Gli inserimenti di Bottani, Amoura, Haile-Selassie e Celar hanno regalato maggior vigore a una squadra fin lì invero troppo imballata. Proprio lo sloveno, in campo per Babic, al'83' ha messo il suo timbro su un match che sembrava indirizzato verso un amaro (per i bianconeri) finale.

Di tempo per respirare non ce n'è: dopodomani il Lugano – quinto in graduatoria a quota 15 punti (gli stessi del San Gallo, quarto) – riceverà a Cornaredo lo Young Boys. Una sfida appetitosa nella quale Sabbatini e compagni avranno la grande occasione di diventare ancora più... belli.

In Challenge League il Bellinzona, vittorioso 5-1 sul Wil, ha messo la parola fine a una striscia di tre sconfitte di fila. Doppietta per Mihajlovic e reti di Pollero, Souza e Centinaro. 

CLASSIFICA
PLPuntiWDLGFGAGDFORM
1Young Boys18411251421131WDWWW
2Lugano182783730291DWWWD
3Servette172668321201DDDLD
4S.Gallo182574734268LWWDL
5Lucerna182466629281DLLDW
6Basilea182257624213DWLDL
7Grasshopper18215673033-3LLWLD
8Sion18215672633-7LDLLD
9Zurigo18163781629-13WLWDW
10Winterthur17164491436-22LWDLL
Ultimo aggiornamento: 03.02.2023 13:03
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE