Immobili
Veicoli

CALCIORussia: partite casalinghe in campo neutro e a porte chiuse

27.02.22 - 20:46
La Fifa ha adottato alcuni provvedimenti in seguito al conflitto sull'asse Russia-Ucraina
Imago
CALCIO
27.02.22 - 20:46
Russia: partite casalinghe in campo neutro e a porte chiuse
La Fifa ha adottato alcuni provvedimenti in seguito al conflitto sull'asse Russia-Ucraina
Bandiera e inno sospesi. Non si escludono altre sanzioni

ZURIGO - La Fifa ha deciso di prendere i primi provvedimenti nei confronti della Russia. Attraverso un comunicato, nel quale ha sottolineato la piena vicinanza all'Ucraina, il massimo organismo calcistico mondiale ha deciso quanto segue.

- Nessuna competizione internazionale potrà essere giocata su territorio russo: le partite “casalinghe” saranno disputate in territorio neutrale e senza spettatori.
- L'associazione membro che rappresenta la Russia parteciperà a qualsiasi competizione sotto il nome di"Football Union of Russia (RFU)" e non più"Russia"
- Nessuna bandiera o inno della Russia verrà utilizzato nelle partite a cui partecipano squadre della Federcalcio russa.

«La FIFA - si legge nel comunicato - continuerà a dialogare con il CIO, l'UEFA e le altre organizzazioni sportive per determinare eventuali misure o sanzioni aggiuntive (inclusa una potenziale esclusione dalle competizioni), che saranno applicate nel prossimo futuro se la situazione non dovesse migliorare rapidamente.

COMMENTI
 
del 4 mesi fa su tio
E da auspicare che la FIFA escluda tutte le squadre russe da ogni tipo di competizione. E se non fosse il caso, che le squadre avversarie, come alcune lo hanno già fatto, si rifiutino di giocare le partite. Signori della FIFA, ci sono cose più importanti che i soldi, allora se non bisogna mischiare politica e sport, né tantomeno guerra e pace, vita e morte !!!
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT