Immobili
Veicoli
Ti-press (Samuel Golay)
+21
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
FORMULA 1
3 ore
«Ferrari? Hanno ricominciato a commettere errori»
Secondo Bernie Ecclestone non si può scommettere sulla Rossa: «Così il compito di Verstappen diventa più facile».
SUPER LEAGUE
11 ore
Colpo Basilea: al St. Jakob arriva Amdouni
La formazione renana si è assicurata i servigi dell'attaccante del Losanna per le prossime due stagioni.
FC LUGANO
12 ore
Dal Bayern con furore: «Lugano la mia prima vera esperienza»
Il difensore Lukas Mai è felice di aver raggiunto Cornaredo: «Ho subito capito che sarebbe stata la piazza ideale».
ATLETICA
13 ore
Ajla Del Ponte beffata: la Kambundji le soffia il record
L'elvetica ha fermato il cronometro con il tempo di 10''89, un solo centesimo in meno rispetto al primato della ticinese
BUDAPEST 2022
15 ore
Serata amara per Noé Ponti: ottavo posto per lui
Il campione ticinese ha colto l'ultima piazza nella gara vinta dall'ungherese Kristof Milak.
TENNIS
16 ore
Antoine Bellier, che peccato
Il tennista rossocrociato si è inchinato a Bautista-Agut con il punteggio di 7-6, 6-2.
TENNIS
18 ore
Wimbledon: (ben) otto svizzeri al via
Per Stan Wawrinka e Alexander Ritschard non sarà semplice, poiché affronteranno Jannik Sinner e Stefanos Tsitsipas.
BUDAPEST 2022
19 ore
Svenire in acqua è... terribile: «Si tratta di un caso isolato»
La statunitense Anita Alvarez aveva perso i sensi in acqua ed era stata salvata dalla sua allenatrice Andrea Fuentes.
SUPER LEAGUE
20 ore
Via Doumbia, arriva Selnaes
Il mediano norvegese si è accordato con lo Zurigo per una stagione.
NATIONAL LEAGUE
22 ore
Un rinnovo straniero a Berna
Gli Orsi hanno rinnovato l'accordo con Cody Goloubef per una stagione.
NATIONAL LEAGUE
23 ore
«Siamo in 34... mi hanno chiesto se gioco a football americano»
Bozon & Losanna: «Sono pronto a lottare per un ruolo importante. Portieri stranieri? Juvonen ad Ambrì fa la differenza».
BUDAPEST 2022
1 gior
Noè Ponti, oggi è il giorno
Un marziano e tanti avversari: Noè in acqua per la "sua" gara
NAZIONALE
08.11.2021 - 22:160
Aggiornamento : 09.11.2021 - 12:17

Tami, la Nazionale, Lugano e… Bottani

Pier Tami con fiducia verso l’Italia: «Con una grande partita possiamo ottenere il primo posto»

«Non vai a Roma per giocare per un pareggio».

LUGANO - Planata a Lugano, la Svizzera ha ufficialmente visto partire la “missione-Italia”. Con in palio il prossimo Mondiale, la selezione rossocrociata proverà a preparare nei minimi dettagli una sfida, quella di venerdì a Roma, che vale anni di lavoro. 

«È sempre bello essere qui a Lugano ed è bello tornarci con la Svizzera - ha sottolineato Pier Tami, direttore delle squadre nazionali - Per di più in preparazione di una partita che abbiamo definito finalissima, anche se in realtà le finali saranno due. La verità è che ce la giochiamo: arriviamo a pari punti alle sfide decisive e spero che Lugano ci porti fortuna. L’Italia era favorita prima ed è favorita ancora oggi, ha vinto con merito l’Europeo… Siamo ben consci dell’impegno che ci aspetta ma la fiducia ce l’abbiamo. Le ultime partite l’hanno dimostrato e sono convinto che con una grande prestazione possiamo ottenere il primo posto».

C’è qualche defezione all’ultimo momento ma i piani sono quelli…
«Le defezioni ci sono sempre, soprattutto a novembre, mese nel quale gli infortuni sono dietro l’angolo. Ma non dobbiamo pensare a questo perché succede anche in casa degli altri». 

L’ultima sfida tra le due selezioni è finita pari. E un nuovo pareggio manterrebbe intatte le possibilità della Svizzera di qualificarsi. Non sarebbe male…
«Non vai a giocare a Roma per un pareggio. Poi, però, se alla fine sarà un pareggio, saremmo contenti perché ci permetterebbe di avere nelle nostre mani la possibilità di qualificarci. Un pari è comunque un risultato positivo, che è quel che cerchiamo».

Si dovrà provare a sfruttare le debolezze dell’Italia.
«L’Italia è forte, non ha punti deboli. Dipende sempre dal momento, dalla partita, dalle situazioni… Concentriamoci sui nostri punti di forza, sulla nostra squadra e giochiamocela fino in fondo». 

A Lugano c’è il… Lugano.
«Che ultimamente è sempre stato abituato a giocare per la parte alta della classifica. Quindi è una conferma. È una squadra di buoni giocatori, esperta e pragmatica, e sono sicuro che anche quest’anno farà un campionato più che ottimo».

Peccato in questa selezione manchi un giocatore del Lugano. Magari Bottani.
«Sì, è un buon giocatore. Diciamo che al suo posto gioca un certo Xherdan Shaqiri, quindi è anche difficile...».

CALCIO: Risultati e classifiche

Ti-press (Samuel Golay)
Guarda tutte le 25 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 7 mesi fa su tio
Con tutte queste assenze si ha un pò il dubbio che se ci sarà un risultato positivo sarà per demerito degli avversari che per merito degli svizzeri. Sono troppi i titolari che mancano, e i rimpiazzi che non hanno mai giocato in nazionale sono pesci fuor d'acqua.
Brontolo pensionato 7 mesi fa su tio
Difficile non impossibile. Shaqiri spesso è assente o infortunato. Bottani sarebbe il sostituto naturale. Potrebbe sorprenderti caro Tami , capisco che non ha gli appoggi giusti e il sostegno del calcio che conta in Svizzera.
Ennio 7 mesi fa su tio
si ho scritto un opinione ma non lo pubblicate vergogna
Brontolo pensionato 7 mesi fa su tio
@Ennio idem... ne ho dovuto riscriverne uno meno polemico... la democrazia di questi tempi va cosi....
Ennio 7 mesi fa su tio
squadra scarsa in tutti i reparti tecnicamente la peggiore d Europa a Roma non meno di 3 ne prendiamo
Ennio 7 mesi fa su tio
squadra de rat tecnicamente la peggiore d Europa e a Roma ne prendiamo almeno 3
seo56 7 mesi fa su tio
🤐🤐
Leone68 7 mesi fa su tio
Sarebbe bello si se giocasse Bottani, è un gran peccato……..
RobediK71 7 mesi fa su tio
Prima dice che andiamo per vincere salvo poi dire che è il pareggio quello che cerchiamo
Brontolo pensionato 7 mesi fa su tio
Bottani....«Sì, è un buon giocatore. Diciamo che al suo posto gioca un certo Xherdan Shaqiri, quindi è anche difficile...». .... quindi alla prossima defezione, infortunio o assenza di Shaqiri, Bottani potrebbe entrare in considerazione per una eventuale convocazione? .... Ocio a certe affermazioni, noi ci crediamo.
cle72 7 mesi fa su tio
Botta in nazionale! Shaqiri sopravvalutato.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-25 10:43:44 | 91.208.130.86