Immobili
Veicoli
Nulla da fare per il Lugano a Basilea
keystone-sda.ch (GEORGIOS KEFALAS)
+1
SUPER LEAGUE
24.10.2021 - 18:250
Aggiornamento : 23:39

Nulla da fare per il Lugano a Basilea

L'impegno non è bastato ai ticinesi, battuti 2-0 in terra renana.

La squadra di Patrick Rahmen si è costruita il successo nel primo tempo, andando in rete con Fabian Frei e Cabral.

BASILEA - Serviva una prestazione perfetta al Lugano per sperare di portar via punti da Basilea. Questa non è purtroppo arrivata sul campo della capolista, vittoriosa 2-0. Ciò non toglie la buona partita disputata dal team sottocenerino. 

Con Bottani e Maric titolari la partita è iniziata in salita per gli ospiti. Dopo un tiro pericolosissimo partito dal piede proprio di Bottani, i renani sono passati a condurre con Fabian Frei già dopo 10'. Quest'ultimo ha approfittato di una corta respinta di Saipi (sceso in campo al posto di Osigwe, che nel riscaldamento ha accusato un problema), dopo una conclusione di Zhegrova non trattenuta dal portiere dei ticinesi. 

Alla mezzora, sugli sviluppi di un calcio d'angolo, Sabbatini ha sfiorato l'1-1 con un colpo di testa, andando a scheggiare il palo. Anche in questo caso è valso il motto gol sbagliato-gol subito con i padroni di casa che poco dopo hanno raddoppiato con il solito Cabral, a coronamento di un'ottima trama confezionata dalla squadra di Patrick Rahmen. Da annotare che nei primi 45' l'arbitro non ha ravvisato un rigore abbastanza netto per un fallo ai danni di Bottani. 

Sempre a proposito di...rigori al 55' Saipi ha tenuto a galla i suoi, indovinando l'angolo e parando un penalty a Kasami. Al 71' ancora Bottani, con un colpo di testa quasi a colpo sicuro, ha testato i riflessi di Heinz Lindner che in un qualche modo è riuscito a evitare ai suoi la prima capitolazione.

Nei 20' rimanenti la compagine di Mattia Croci-Torti ha provato a raddrizzare la contesa, ma senza successo. 

Nonostante sprazzi di buon calcio e il tanto impegno messo in campo, il Lugano - sempre quarto in classifica - non è dunque riuscito a confezionare l'exploit. Due gare casalinghe attendono ora i bianconeri: mercoledì in Coppa contro l'YB e domenica contro il Servette. 

Nell'altro match del pomeriggio prima affermazione per il Sion targato Tramezzani: i vallesani hanno sbancato Ginevra, vincendo 2-1 sul Servette. 

BASILEA-LUGANO 2-0 (2-0)
Reti: 10' Frei 1-0; 32' Cabral 2-0.
Lugano: Saipi, Lavanchy, Daprelà, Maric (82' Monzialo), Ziegler, Sabbatini, Custodio (59' Lungoyi), Lovric, Bottani (78' Muci), Celar (59' Amoura), Abubakar (59' Facchinetti).

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (GEORGIOS KEFALAS)
Guarda tutte le 5 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-20 13:07:58 | 91.208.130.85