Fa tutto il GC: prima un autogol incredibile, poi il pari al 91'
Ti-press (Samuel Golay)
+17
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
NATIONAL LEAGUE
5 min
Brutta ferita da taglio per Dario Simion: finirà sotto i ferri
L'attaccante ticinese dello Zugo si è seriamente infortunato a un piede.
SWISS LEAGUE
22 min
Sierre & Chris McSorley: si va verso la nuova pista da 7'000 posti
L'attuale coach del Lugano guiderà gli investitori della nuova ipotetica struttura dei vallesani, di cui è azionista.
IL SORPASSO A... QUATTRO RUOTE
1 ora
Ogni dettaglio sarà importante: la spunterà Max o Lewis?
L'olandese guida la classifica generale (287,5 punti), 12 lunghezze di vantaggio rispetto al rivale britannico (275,5).
NATIONAL LEAGUE
3 ore
Rathgeb vs DiDomenico: multa e squalifica per il difensore
Il 26enne del Bienne ha anche rimediato 1'500 franchi di multa.
L’OSPITE - ARNO ROSSINI
5 ore
«Mattia Croci-Torti, il Luca Cereda bianconero»
Arno Rossini: «Lo Young Boys? Io sono positivo. Questo Lugano, quello di Croci-Torti, mi sta piacendo molto»
COPPA SVIZZERA
13 ore
L'Yverdon fa fuori lo Zurigo
I romandi si sono imposti sui tigurini dopo i penalty.
SERIE A
14 ore
Giroud affonda il Toro: il Milan prova l'allungo
La squadra di Pioli piega 1-0 il Torino a sale a +3 sul Napoli, in campo giovedì.
NATIONAL LEAGUE
14 ore
Il Bienne piega i Dragoni e fa suo il big match
I Seelanders, secondi, vincono 1-0 contro la capolista. Successi all'overtime per Zugo e Berna. Rappi ok ai rigori
SWISS LEAGUE
14 ore
Gioia Rockets, primo successo da tre punti
I razzi di Landry hanno sconfitto 4-2 l'EVZ Academy
HCL
15 ore
Il Lugano cala il poker e liquida l'Ajoie
Reduci da due sconfitte, gli uomini di McSorley si sono riscattati superando meritatamente i giurassiani.
SUPER LEAGUE
23.09.2021 - 22:300
Aggiornamento : 24.09.2021 - 08:59

Fa tutto il GC: prima un autogol incredibile, poi il pari al 91'

Solidi ma poco pericolosi in attacco, i bianconeri hanno impattato 1-1 contro le Cavallette

Di Margreitter l'autorete e il gol del pari nel finale. All'ultimo secondo Custodio ha sparato a lato un rigore.

LUGANO - C’era naturalmente molta curiosità attorno al “nuovo” Lugano targato Mattia Croci-Torti, al suo esordio ufficiale nella posizione di allenatore dopo due incontri (contro Basilea e Xamax) da tecnico a interim. In terra ticinese è giunto un GC reduce da una sconfitta e due pareggi e per questo desideroso più che mai d'incamerare la posta piena, rovinando di conseguenza il debutto al tecnico momò.

Al termine di una gara ravvivatasi nel secondo tempo, la truppa sottocenerina - protagonista di una prova attenta - ha pareggiato 1-1. Hanno fatto tutto le Cavallette, prima con l'incredibile autorete di Margreitter e poi con il pari al 91' segnato dallo stesso difensore centrale. Al 95' Custodio, dagli undici metri, ha infine fallito la grande occasione di regalare ai suoi la vittoria calciando il penalty fuori dallo specchio della porta. 

Le novità di formazione? Molte, anche e soprattutto alla luce delle diverse assenze con le quali hanno dovuto fare i conti i bianconeri, tra le quali quelle di Maric e Lovric. In porta il tecnico momò ha schierato Osigwe, in attacco spazio all'algerino Amoura dal primo minuto.

Nei primi minuti della sfida è successo ben poco, con le due squadre che praticamente mai hanno trovato sbocchi nelle attente difese avversarie. Nella prima metà di gara da segnalare soltanto un paio di spunti interessanti imbastiti dal calciatore delle cavallette Kaly Sène, oltre a un paio di tiri velenosi sul finale di tempo. Dal canto suo, nei primi 45' il complesso ticinese non è riuscito a costruirsi neppure una palla gol, se si eccettua una conclusione alta di Custodio.  

Pazzesco quanto accaduto al 50': un retropassaggio di Diani è finito in rete, dopo che Margreitter ha provato a salvare in extremis il pallone depositatosi però in fondo al sacco. Incredibile! Un autogol che possiamo già catalogare come l'"autogol dell'anno". 

In seguito la difesa bianconera ha controllato bene le pochissime sortite offensive delle Cavallette, ma nulla ha potuto al 91' quando Margreitter ha trovato l'incornata vincente battendo un insicuro Osigwe.

Nonostante in zona offensiva non sia riuscito a costruire granché, il rabberciato Lugano - sesto a quota otto punti - ha offerto una prova solida. Ma ciò non è bastato per uscire dal proprio stadio con i tre punti in tasca.

Anche Sion e Lucerna, l'altra sfida della serata, hanno pareggiato 1-1. Al vantaggio vallesano di Hoarau ha risposto su rigore Emini. 

LUGANO – GRASSHOPPER 1-1 (0-0)
Reti: 50' Margreitter (autogol) 1-0; 91' Margreitter 1-1.
Lugano: Osigwe, Lavanchy, Hajrizi, Daprelà, Ziegler (60' Yuri), Facchinetti, Custodio, Sabbatini, Guidotti (86' Belhadj Mahmoud), Amoura (60' Bottani), Abubakar (66' Lungoyi).

CALCIO: Risultati e classifiche

Ti-press (Samuel Golay)
Guarda tutte le 21 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Alex 1 mese fa su tio
il croci torti ci porterà diritti im challenge....presuntuoso si sente già Guardiola!
uriah heep 1 mese fa su tio
Brutta partita del Lugano, senza gioco e senza idee. Un tiro in porta in 95 min. a parte il rigore calciato malissimo da Custodio! Lugano molto rinunciatario. Troppi giocatori senza mordente. Molto negativo Guidotti, troppi passaggi sbagliati, fisicamente non c’è mai, cammina sul campo, semplicemente fastidioso! Mi spiace non può giocare in Super league. Nel primo tempo mai una occasione da rete e anche nel secondo tempo hanno solo difeso, senza costruire una azione degna di nota! Sono deluso!
nisba 1 mese fa su tio
@uriah heep purtroppo hai ragione per quano riguarda la pariam ma poi dorà abndare meglio o saremo fritti ...
nisba 1 mese fa su tio
@uriah heep purtroppo hai ragione per quano riguarda la pariam ma poi dorà andare meglio o saremo fritti ...
Topino 1 mese fa su tio
La peggior partita da inizio stagione, non salvo nessuno.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-27 13:20:09 | 91.208.130.89