Ti-press (Elia Bianchi)
+1
CALCIO
Risultati e classifiche
ULTIME NOTIZIE Sport
SUPER LEAGUE
52 min
Lugano: cancellare Berna e ricominciare
Caduto mercoledì contro lo Young Boys, il Lugano deve voltare pagina: domenica c'è il Sion
MOTOMONDIALE
9 ore
«Mai avrei dovuto prendere Valentino Rossi»
Razlan Razali, ex team manager della Petronas, senza peli sulla lingua
SERIE A
10 ore
Otto gol e tante recriminazioni: Lazio all’inferno e (quasi) ritorno
La Lazio di Sarri si è fatta stoppare sul 4-4 (al 99') dall'Udinese
SCI ALPINO
11 ore
Odermatt intrattabile: che trionfo
Marco Odermatt ha vinto il superG di Beaver Creek
TENNIS
12 ore
Alla Russia non serve il doppio
Cancellata la Svezia, in semifinale la Russia sfiderà la Germania
ODENSE
14 ore
Eriksen è tornato in campo 173 giorni dopo l'arresto cardiaco
Il centrocampista dell'Inter ha lavorato insieme al suo preparatore sul campo dell'Odense.
NAZIONALE U20
16 ore
La Svizzera U20 guarda ai Mondiali
Selezionati anche Brian Zanetti e Lorenzo Canonica, cresciuti nel settore giovanile del Lugano.
SCI ALPINO
17 ore
Soppressa la quarantena obbligatoria: eccezione per le atlete dello sci
Autorizzazione eccezionale per le atlete impegnate in Coppa del Mondo, in arrivo a St. Moritz direttamente dal Canada
IL SORPASSO A… DUE RUOTE
17 ore
Chi dorme non piglia pesci: Suzuki, com’è lontana la festa mondiale
Sonno-Suzuki, mentre la KTM fa incetta di dirigenti
SPORT AWARDS
19 ore
Ponti, Del Ponte e Gut-Behrami tra gli sportivi svizzeri dell'anno
I prestigiosi riconoscimenti saranno assegnati il 12 dicembre
SWISS LEAGUE
20 ore
Olten, semaforo verde: verso una NL a 14 squadre?
Il dossier dei solettesi soddisfa i requisiti necessari.
NATIONAL LEAGUE
21 ore
Gross multato per simulazione
Il difensore dello Zugo ha ricevuto un'ammenda di 800 franchi.
SUPER LEAGUE
01.09.2021 - 10:540
Aggiornamento : 11:25

«Braga esonerato? Non abbiamo deciso di pancia»

Blaser spiega Braga (e il futuro): «Il nuovo mister? Non per forza ticinese o svizzero»

«A Braga voglio fare gli auguri per il compleanno, è comunque un giorno importante».

LUGANO - Abel Braga non è più l’allenatore del Lugano. Perché? Chi meglio di Martin Blaser, CEO bianconero, può spiegare la scelta del “sorprendente ma non troppo” esonero del tecnico brasiliano?

«Mi preme sottolineare un fatto: Braga non è stato sollevato dal suo incarico per degli errori commessi - ha specificato proprio il nuovo dirigente del club - Errori, anzi, l’allenatore non ne ha fatti. Non ha sbagliato. Semplicemente ci serviva una persona legata al nostro progetto». 

Per questo il veloce cambio di direzione?
«Non è stato veloce, non abbiamo deciso di pancia. La scelta dell’esonero è stata fatta ieri (martedì, ndr) dopo lunghe valutazioni. Lo abbiamo comunicato oggi».

Il giorno del compleanno del mister.
«Non sono una persona che fa auguri a Natale o Pasqua. I compleanni sono però importanti e per questo mi sento di omaggiare Braga, per i suoi 69 anni e per i 50 anni spesi nel calcio. Nonostante la fine del rapporto, per lui questo è comunque un giorno importante».

Il sostituto arriverà presto?
«Come non abbiamo deciso di pancia con Abel, non decideremo di pancia con il nuovo allenatore. Fino a ora non abbiamo fatto alcun colloquio con i potenziali sostituti, cominceremo presto. Decideremo in 20 giorni».

Avete già una rosa di papabili?
«Cerchiamo un professionista con il quale far partire il nostro progetto. E sul quale, possibilmente, puntare a lungo. Abbiamo già qualche nome. Quel che posso dire è che non per forza il nostro nuovo allenatore sarà ticinese o svizzero: siamo un gruppo globale».

CALCIO: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch (JEAN-CHRISTOPHE BOTT)
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
vulpus 3 mesi fa su tio
Non era più semplice che davano i danari a Renzetti e lo lasciavano a continuare con il suo Lugano? Allenatore licenziato, giocatori allontanati, altro personale sulla pista di lancio. Il valzer è iniziato. E l'ex pres che si massaggia la testa...
nisba 3 mesi fa su tio
@vulpus Peccato, perché Braga, per la sua alta professionalità riconosciuta e per la sua simpatia, era entrato nel cuore dei tifosi bianconeri e credo dei giocatori (fattore che ritengo assai importante). Auguri, signor Braga, per un futuro colmo di successi da far rimpiangere i nuovi proprietari e auguri anche al FC Lugano affinché questi ultimi non abbiano a pentirsi di questa triste decisione
Diablo 3 mesi fa su tio
@vulpus scusa ma che senso avrebbe avuto...insomma arrivare dare una pioggia di milioni, non avere nessuna voce in capitolo nessun potere gestionale decisionale e lasciare tutto al Buon Angelo ? mica sono benefattori .
vulpus 3 mesi fa su tio
@Diablo Hai ragione in parte, ma questi non mi sembra abbiano a cuore il destino sportivo della squadra ( forse siamo troppo empatici), ma sicuramente la vedono come un'azienda dedita al " commerci del calcio " Qualcuno forse ricorderà che stracciamento di vesti alcuni anni fa, quando un fatto analogo si verificava in riva al Verbano
Franco56 3 mesi fa su tio
mi piacerebbe Christian gross
seo56 3 mesi fa su tio
Poro Lügan!!
Diablo 3 mesi fa su tio
@seo56 È incredibile come siamo sempre al centro dei tuoi pensieri:) quanto mal di pancia ahah
RobediK71 3 mesi fa su tio
Giusto , c’e la nazionale e qualche giorno per , ricominciare
EspirituSantu 3 mesi fa su tio
Incoerenza totale! Si licenzia sui due piedi un'allenatore "senza colpe" ma non si ha una soluzione di ricambio? E metodi da cow-boys... Per il momento i nuovi dirigenti (Blaser "il sincero" in primis) sembrano deludenti...
Diablo 3 mesi fa su tio
@EspirituSantu ciao ma pensi davvero che sia tutto lasciato al caso ? questa é divenuta una realtá manageriale con un know how a cui non siamo abituati alle nostre latitudini..qua i ragionamenti non sono stati fatti in una notte ma sono giá ben definiti da mesi. Il nome lo sanno giá, deve solo smarcarsi dove impegnato ora
Roger maids 3 mesi fa su tio
MJ
Meiroslnaschebiancarlengua 3 mesi fa su tio
Ha detto che "semplicemente ci serviva una persona legata al nostro progetto", però non hanno ancora questa persona. Va a vedere che non hanno neanche il progetto. Però la faccia di tolla, almeno quella ce l'hanno. Per ora accontentiamoci.
Genchi 67 3 mesi fa su tio
Blaser che poverino,dica la verità non queste pagliacciate
FoxOne72 3 mesi fa su tio
Speriamo solo che il prossimo allenatore duri di più. Vorrebbe dire almeno che le cose vanno bene. Altrimenti ne cambieranno uno al mese.......
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-03 08:53:41 | 91.208.130.86