Salernitana
0
Atalanta
1
fine
(0-0)
Ajoie
4
Ambrì
0
fine
(3-0 : 0-0 : 1-0)
Bienne
3
Davos
0
fine
(0-0 : 2-0 : 1-0)
Zugo
2
Friborgo
1
fine
(1-1 : 0-0 : 0-0 : 1-0)
Langnau
2
Zurigo
6
fine
(0-1 : 1-4 : 1-1)
Lakers
5
Losanna
1
fine
(2-0 : 2-0 : 1-1)
Ginevra
3
Lugano
5
fine
(1-1 : 1-2 : 1-2)
Salernitana
0
Atalanta
1
fine
(0-0)
Ajoie
4
Ambrì
0
fine
(3-0 : 0-0 : 1-0)
Bienne
3
Davos
0
fine
(0-0 : 2-0 : 1-0)
Zugo
2
Friborgo
1
fine
(1-1 : 0-0 : 0-0 : 1-0)
Langnau
2
Zurigo
6
fine
(0-1 : 1-4 : 1-1)
Lakers
5
Losanna
1
fine
(2-0 : 2-0 : 1-1)
Ginevra
3
Lugano
5
fine
(1-1 : 1-2 : 1-2)
Reuters, archivio
SUPER LEAGUE
07.06.2021 - 11:110
Aggiornamento : 22:30

Il Lugano ha scelto il proprio timoniere: ecco Abel Braga

Nella sua carriera il coach 69enne ha conquistato anche una Copa Libertadores e un Mondiale per Club.

LUGANO - Nella giornata odierna - lunedì 7 giugno - il Lugano ha reso noto il nuovo allenatore, che prenderà di fatto il posto di Maurizio Jacobacci. Si tratta di Abel Braga.

Di seguito il comunicato:

"Sarà Abel Carlos da Silva Braga, nato il 1 settembre 1952, meglio conosciuto come Abel Braga, il nuovo allenatore dell’FC Lugano. Il tecnico brasiliano da giocatore ha disputato gran parte della sua carriera in Brasile, con una breve parentesi in Francia (al PSG) tra il 1979 e il 1981. Pochi anni dopo ha iniziato una lunghissima carriera da allenatore durante la quale, in 36 anni, ha conquistato più di 20 titoli. Tanti trofei riguardano i campionati statali brasiliani (quelli che si disputano nella prima metà della stagione), ma nel 2006 arriva il momento di maggiore celebrità quando alla guida dell’Internacional di Porto Alegre conquista sia la Copa Libertadores (l’equivalente sudamericana della Champions League) che la Coppa del mondo per club vinta 1-0 contro il Barcellona.

Nel 2012 arriva anche la consacrazione nella massima divisione brasiliana alla guida del Fluminense. Due esperienze per lui anche nel campionato degli Emirati Arabi Uniti, nelle quali conquista il campionato alla guida dell’Al-Jazira, la coppa nazionale e quella del golfo persico. La scorsa stagione, Braga è subentrato a Coudet alla guida dell’Internacional, mancando di un sol punto l’impresa di rimontare la classifica del campionato brasiliano di serie A, concludendo a una lunghezza dal Flamengo con una media punti di ben 1,89 in 18 partite.

Il nuovo tecnico sta completando le procedure per l’ottenimento del permesso di lavoro e giungerà in Svizzera quanto prima, ha firmato un contratto di un anno con opzione per un secondo. Sarà coadiuvato dallo staff bianconero della passata stagione ed un paio di rinforzi che saranno annunciati a tempo debito".

CALCIO: Risultati e classifiche

Reuters, archivio
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Boh! 3 mesi fa su tio
...dopo Locarno, Bellinzona e Chiasso....
EspirituSantu 3 mesi fa su tio
Allenatore che non sa assolutamente nulla del campionato svizzero ! L'inizio della fine per il glorioso FC Lugano.... Challenge league assicurata !
Brontolo pensionato 3 mesi fa su tio
@EspirituSantu Solita critica da provinciale...
Alexch67 3 mesi fa su tio
@EspirituSantu Ma piantala va ! Vai su a guardare i tuoi granata e non rompere i maroni !!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-18 23:09:40 | 91.208.130.86