Immobili
Veicoli

SOUPER LIGKA HELLADA«Attualmente Haroyan si trova già nella zona di guerra»

04.10.20 - 12:00
L'armeno doveva andare al Larissa ma è stato chiamato alle armi per il conflitto che oppone il suo Paese e l'Azerbaigian
Keystone, archivio
«Attualmente Haroyan si trova già nella zona di guerra»
L'armeno doveva andare al Larissa ma è stato chiamato alle armi per il conflitto che oppone il suo Paese e l'Azerbaigian

Varazdat Haroyan era in procinto di firmare un contratto con i greci dell'AEL Larissa - che milita nel massimo campionato locale - e invece non potrà più iniziare questa nuova avventura. 

Il difensore 28enne, attualmente in forza all'Ural Ekaterinburg, è infatti dovuto rientrare in Armenia per andare in guerra. Il giocatore dovrà infatti difendere il suo Paese nel conflitto a fuoco con l'Azerbaigian. «È stato mobilitato come tutti i cittadini armeni con meno di 40 anni e si trova già nella zona di guerra», sono state le parole del suo agente Alexis Kouyias ai media locali.

Haroyan, selezionato a 52 riprese dalla sua nazionale, si trova di conseguenza implicato in una situazione che degenera giorno dopo giorno. L'Armenia e l'Azerbaigian si contendono la regione montagnosa di Nagorno Karabakh, a cavallo fra i due paesi e autoproclamatasi indipendente. Da una settimana la tensione diplomatica ha lasciato spazio ai conflitti a fuoco che hanno già causato un centinaio di morti.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SPORT