Keystone/archivio
SERIE A
05.05.2020 - 16:100
Aggiornamento : 21:07

Barrow e il dramma di Bergamo: «Ho visto morire amici e gente che mi ha allevato»

L'attaccante, cresciuto nelle giovanili della Dea: «Forse, tornando a giocare, i cattivi pensieri andranno via»

Nel giorno in cui la Serie A esce dal "letargo" imposto dal Covid-19 con il via agli allenamenti individuali, la “Gazzetta dello Sport” ha pubblicato un’interessante intervista a Musa Barrow, gambiano classe '98 cresciuto nelle giovanili dell'Atalanta.

«A causa del coronavirus ho perso degli amici. Gente che mi ha aiutato e sostenuto, persone che mi hanno dato consigli e anche allevato nella casa in cui stavo ai tempi delle giovanili - ha spiegato l'attaccante, attualmente in forza al Bologna - Il mio primo gol, quando riprenderemo a giocare, sarà dedicato a loro e a Bergamo. Sarà una scritta sotto la maglia, un’intervista o uno sguardo al cielo. Ma sarà tutto per loro».

Barrow resta cauto sulla ripresa del campionato. «Se si dovesse davvero ricominciare, bisognerà farlo in piena sicurezza. Certe situazioni non andranno mai dimenticate. In Gambia diciamo che il calcio ha il potere di salvarti la vita, se può dare anche un sorriso, ben venga».

La ripresa del calcio potrebbe essere un segno di speranza. «Forse tutti i cattivi pensieri andranno via, perché il calcio ha anche questo potere. Pensi a giocare, divertirti, ma tenendo nel profondo quella gente scomparsa: c’è chi ha perso madri o padri, nonni».

CALCIO: Risultati e classifiche

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-01-24 01:19:30 | 91.208.130.89