keystone-sda.ch / STF (SCOTT BARBOUR)
+2
TENNIS
17.05.2020 - 16:510
Aggiornamento : 18.05.2020 - 12:00

La Bencic e le torte: «Prima dovevo sempre chiamare mia mamma, ora invece...»

La rossocrociata si trova in Slovacchia: «Sento che questa pausa stia facendo bene al mio corpo...»

BRATISLAVA - In questi ultimi mesi in cui la popolazione mondiale ha dovuto rimanere confinata fra le mura domestiche - a causa della pandemia coronavirus - Belinda Bencic è stata una delle poche sportive a rimanere in silenzio.

DIrettamente da Bratislava - luogo in cui ha soggiornato negli ultimi due mesi, insieme al compagno nonché preparatore atletico Martin Hromkovic - la tennista elvetica ha deciso di rilasciare un'intervista nella giornata odierna al "Sonntagsblick".

In tutto questo periodo, in Slovacchia, le regole da seguire sono state molto severe, anche se negli ultimi tempi la situazione si è un po' tranquillizzata. «Da due-tre settimane abbiamo la possibilità di giocare al di fuori delle mura domestiche. Mi alleno tre-quattro volte alla settimana, un'ora al giorno», ha analizzato la 23enne. «Sento che questa pausa stia facendo bene al mio corpo e ho avuto la possibilità di curare tutte le piccole ferite. Quando ho ricominciato a giocare il mio livello non era così elevato, ma mi sono ripresa in fretta e visto che comunque per un po' di tempo non si giocherà, mi sento molto rilassata. Come ho trascorso il tempo? Fra i fornelli e adoro preparare soprattutto le torte. Prima dovevo chiamare mia mamma per preparare ogni piatto, adesso invece ci riesco perfettamente da sola. Sono davvero soddisfatta(...)».

SPORT: Risultati e classifiche

keystone-sda.ch / STF (Dmitri Lovetsky)
Guarda tutte le 6 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-06-04 00:41:31 | 91.208.130.89