Immobili
Veicoli

MORENO COLOMBOUn Consigliere di Stato del e per il Mendrisiotto: un titolo limpido!

09.11.22 - 22:00
Moreno Colombo
Depositphotos (fabio.caironi)
Un Consigliere di Stato del e per il Mendrisiotto: un titolo limpido!
Moreno Colombo

Ho letto con estrema attenzione il recente contributo redatto dal signor Gilberto Bossi di Caneggio che condivido completamente.

È giusto che alla vigilia delle elezioni per il rinnovo del Governo, una regione tribolata (termine dolcificato) come la nostra, debba riflettere e soprattutto sappia superare gli steccati partitici e sostenga i candidati della regione. Per far ciò serve un fronte unito, chiamiamolo “Fronte Momò!”.

Questa necessità era stata sollevata, a suo tempo, anche dal signor Nadir Sutter di Mendrisio. L’ultimo rappresentante momò in Governo è stato l’amico Rossano Bervini ma, dal 1991, sono ormai trascorsi più di trent’anni.

Nel nostro Distretto abbiamo infiniti problemi, un piccolo elenco: traffico, ambiente, lavoro, edilizia fuori controllo, sostegno ai nostri giovani, alle persone in difficoltà e ai nostri anziani, sicurezza in generale ma, in particolare della circolazione e mi riferisco a quella corsia dei TIR che si vuole assurdamente regolamentare, potrei continuare...!

Nonostante questo cupo scenario, fortunatamente, abbiamo ancora molte persone che si impegnano, nel proprio tempo libero e con particolare dedizione, in numerosi Comuni, nelle Fondazioni e nelle Associazioni per difendere e migliorare il nostro territorio, questo impegno è lodevole e va sostenuto.

Ora però, diventa più che mai necessario che, nelle istanze decisionali fondamentali (Governo), anche il nostro Distretto sia rappresentato e non mi si venga a dire che un Consigliere di Stato del Sopraceneri abbia la medesima attenzione di una persona nata e cresciuta nel nostro Distretto, che sappia anche ascoltare e affrontare con determinazione, le numerose esigenze del territorio più a sud del nostro Cantone.

Uniamo quindi le forze e sosteniamo i candidati della nostra regione, ma facciamolo con determinazione per il bene del nostro Distretto, purtroppo oggi abbandonato.

COMMENTI
 
Gus 2 sett fa su tio
Moreno, e quando tu chiedevi i voti ai Sopracenerini, la facevi sapendo che avresti ascoltato meno e sostenuto con minore determinazione le loro esigenze? Il Ticino inizia ad Airolo e finisce a Chiasso!
NOTIZIE PIÙ LETTE