Keystone
STATI UNITI
21.11.2020 - 14:480

"The Last of Us", in arrivo anche la serie TV

Alla produzione ci saranno Craig Mazin e Neil Druckmann

NEW YORK - È arrivata la luce verde per la realizzazione della serie TV basata sulla saga di videogiochi "The Last of Us".

L'adattamento è infatti stato ufficialmente approvato dalla HBO, come riporta il portale statunitense Variety.

Sarà Craig Mazin, produttore esecutivo dell'apprezzatissima dalla critica (e vincitrice di due Golden Globes) serie "Chernobyl", a occuparsi della scrittura e della produzione, insieme a Neil Druckmann, lo scrittore e direttore del gioco.

"The Last of Us", lo ricordiamo, è ambientata qualche decennio dopo la distruzione della civiltà umana così come la conosciamo, a causa di un'infezione che ha ucciso oltre il 60% della popolazione mondiale. Quest'estate è uscito il secondo capitolo, del quale abbiamo parlato anche qui su tio.ch,

«Craig e Neil sono dei visionari», ha detto Francesca Orsi, vicepresidente esecutivo della HBO Programming, introducendo la novità. La realizzazione della serie vedrà un'ampia collaborazione tra HBO, Naughty Dog, Word Games, Sony e PlayStation.

 

«Siamo entusiasti di lavorare con HBO e questo fantastico team creativo per dare vita alla serie "The Last of Us"», ha dichiarato invece Jeff Frost, presidente di Sony Pictures Television Studios.

Il progetto promette bene, e presto si saprà se la serie TV saprà ottenere lo stesso successo della saga videoludica.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-11-24 10:53:01 | 91.208.130.86