C'è un motivo se “Ratchet & Clank: Rift Apart” è un'esclusiva Playstation 5
Insomniac/Sony
PLAYSTATION 5
16.06.2021 - 12:300

C'è un motivo se “Ratchet & Clank: Rift Apart” è un'esclusiva Playstation 5

E basta guardare la grafica per capire perché, nel nuovo titolo Insomniac, c'era davvero bisogno della next-gen

BURBANK - Il primo fu Pac-Man, poi arrivò Super Mario e poco dopo seguì Sonic. Leggende del videogioco, sì, ma anche mascotte per le aziende che li avevano creati e icone popolari in grado di convertirsi in merchandise e prodotti laterali, esterni al videogioco.

Sono moltissimi i titoli nella storia del gaming che hanno provato a eguagliare la popolarità dell'idraulico baffuto e del porcospino blu quasi mai senza lo stesso successo (forse l'unica ad arrivare a quei livelli è stata Lara Croft, ma è un altro discorso).

A pensarci bene non è un caso che il maggior numero di tentativi siano stati fatti sulla Playstation di Sony - dove Mario non c'era - con una sequela di eroi da cartone animato impegnati in avventure platform più o meno memorabili: gente come “Crash Bandicoot”, il draghetto “Spyro”, “Jak & Daxter” e “Ratchet & Clank”.

Proprio questi ultimi ritornano, in questi giorni, con “Ratcht & Clank: Rift Apart” un'esclusiva Playstation 5 che punta davvero tutto sui muscoli della nex-gen. Il risultato dal punto di vista grafico è davvero impressionante e rasenta l'animazione in computer grafica che potremmo tranquillamente vedere al cinema.

La trama, come spesso capita con questo genere di giochi, non è particolarmente arzigogolata ma prova a cambiare un po' le carte in tavola. Da una parte c'è il cattivone di sempre, il Dottor Nefarious, dall'altra un universo completamente nuovo. A separarli una serie di varchi dimensionali (i “rift” del titolo) che trasportano gli eroi di sempre nel mondo di un'eroina tutta nuova di nome Rivet.

Insomma, tutta tradizione con uno spruzzo d'innovazione. E la formula è simile anche per quanto riguarda il gameplay che mantiene le fondamenta della serie, ovvero un mix fra piattaforme e sparatutto, con l'interessante trovata dei portali dall'effetto esilarante.

Se da una parte questo “Ratcht & Clank: Rift Apart” non stupisce particolarmente dal punto di vista del giocato (pur restano piacevole) è vero che il suo impatto grafico è talmente forte che merita una giocata. A patto di essere riusciti nella vera impresa di procurarsi una Playstation 5.

VOTO: 8,5

“Ratcht & Clank: Rift Apart” è un'esclusiva Playstation 5. Lo abbiamo recensito con un codice gentilmente messo a disposizione da Sony.

ZAF

Insomniac/Sony
Guarda le 4 immagini

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-04 16:40:46 | 91.208.130.89