Immobili
Veicoli

SVIZZERALa FINMA taglia i bonus Credit Suisse

08.02.22 - 21:00
Secondo Bloomberg, i compensi saranno ridotti all'incirca del 10%
20min/Taddeo Cerletti
SVIZZERA
08.02.22 - 21:00
La FINMA taglia i bonus Credit Suisse
Secondo Bloomberg, i compensi saranno ridotti all'incirca del 10%

ZURIGO - I bonus versati da Credit Suisse per l'esercizio 2021 dovrebbero essere inferiori a quelli che la banca aveva previsto. Secondo l'agenzia Bloomberg, in seguito all'intervento dell'Autorità federale di vigilanza sui mercati finanziari (FINMA), il numero due bancario elvetico ridurrà i compensi variabili di circa il 10%.

La banca ha dovuto rivedere i suoi progetti iniziali di bonus dopo che la FINMA ha chiesto tagli significativi, scrive Bloomberg questa sera citando una persona vicina al dossier. L'ammontare totale dei bonus non è ancora determinato esattamente e l'importo di quelli individuali dipende anche dalle unità del gruppo. Contattato dall'agenzia di stampa finanziaria Awp, Credit Suisse non ha voluto commentare l'informazione.

Secondo Bloomberg, il cambiamento nella struttura dei bonus ha permesso alla banca di evitare tagli più incisivi: Credit Suisse potrà ad esempio chiedere la restituzione dei pagamenti variabili versati a dipendenti che dovessero lasciare il gruppo entro un periodo di tre anni. Questi bonus possono quindi essere considerati come prestiti.

Alla fine di gennaio, Credit Suisse ha annunciato di aver adattato il sistema di bonus per i dipendenti con un salario di oltre 250'000 franchi. L'adeguamento è stato deciso per tenere meglio conto dei nuovi obiettivi strategici. La possibilità di reclamare la restituzione dei bonus non era piaciuta ai dipendenti, riferisce Bloomberg.

Secondo varie notizie di stampa, malgrado il fatto che Credit Suisse abbia pagato bonus straordinari nella banca di investimento, negli ultimi giorni si sono verificate nuove partenze di dipendenti di peso.

Le banche statunitensi come ad esempio JPMorgan e Goldman Sachs hanno pagato grossi bonus ai loro dipendenti per l'anno 2021.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA