Deposit
SVIZZERA
31.07.2021 - 17:560

«In molti restituiranno i crediti Covid in fretta»

È quanto ha dichiarato il responsabile della clientela commerciale di Credit Suisse

BERNA - Secondo Andreas Gerber, responsabile della clientela commerciale di Credit Suisse, molte aziende che hanno usufruito dei crediti Covid non utilizzeranno tutti i dieci anni a disposizione per restituire il denaro.

«L'esperienza ci dimostra che l'economia non lavora volentieri con debiti nei confronti dello Stato. È tipicamente svizzero», ha detto Gerber in un'intervista pubblicata da blick.ch.

«L'orgoglio di non utilizzare aiuti statali in alcune aziende è grande», ha detto il manager. Il divieto di distribuire dividenti durante la durata del credito è poi un importante incentivo per restituire il denaro il più rapidamente possibile, ha spiegato.

Sul fatto che, con 17 miliardi di franchi, è stata usata ampiamente meno della metà dei 40 miliardi a disposizione per gli aiuti, Gerber ha detto che «molte ditte hanno realizzato che gli affari non vanno poi cosi male come previsto inizialmente. In particolare chi è attivo nell'export si è ripreso rapidamente».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-26 03:14:26 | 91.208.130.86