ARCHIVIO KEYSTONE
Cramer & Cie nel mirino della procura federale per lo scandalo Petrobras.
SVIZZERA
08.10.2020 - 12:020

Scandalo Petrobras, anche Cramer nel mirino della procura federale

Il procedimento a carico della banca ginevrina è stato avviato lo scorso primo luglio

BERNA - Cramer & Cie nel mirino della procura federale: la banca ginevrina è sospettata di riciclaggio nel quadro dello scandalo di corruzione che ha interessato la compagnia energetica brasiliana Petrobras.

Il Ministero pubblico della Confederazione (MPC) ha avviato un procedimento penale il primo luglio, ha indicato un portavoce confermando un'informazione diffusa da Gotham City, portale elvetico specializzato in criminalità economica.

I magistrati si sono basati su informazioni raccolte nell'ambito di altre inchieste concernenti la vicenda Petrobras. In tutto i procedimenti penali avviati dall'MPC sono 40, di cui tre concernono banche: oltre a Cramer & Cie, la PKB di Lugano e la basilese J. Safra Sarasin.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-21 14:25:40 | 91.208.130.87