Ufficio federale del consumo
SVIZZERA
11.06.2020 - 12:320

«Rischio di folgorazione», richiamato un caricabatterie

L'azienda InSmoke ha deciso di ritirare il prodotto per ricaricare le batterie delle sigarette elettroniche.

Il caricabatterie non è adeguatamente isolato e per questo motivo non soddisfa i requisiti di legge.

BERNA - In collaborazione con l'Ispettorato federale degli impianti a corrente forte (ESTI), l'azienda InSmoke richiama il caricabatterie per sigarette elettroniche "Golisi S4" con display LCD. «Vi è il rischio di folgorazione».

Il caricabatterie - viene precisato in un comunicato odierno dell'Ufficio federale del consumo - «non è isolato adeguatamente e non soddisfa quindi i requisiti di legge». In caso di contatto con il caricabatterie non si può escludere il rischio di folgorazione.

Il richiamo si riferisce ai caricabatterie "Golisi S4 Smart Charger" con display LCD, realizzati a partire dal 2018. I prodotti in questione riportano la scritta "Golisi S4" sul retro.

I consumatori che hanno acquistato tale prodotto sono pregati di non utilizzarlo e di richiedere un modulo di restituzione scrivendo all'indirizzo e-mail office@hemagnova.ch. Successivamente potranno restituire il prodotto e riceverne uno sostitutivo gratuito.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-04 17:59:57 | 91.208.130.85