Immobili
Veicoli

STATI UNITILieve rallentamento nel fatturato del Cyber Monday rispetto al 2020

30.11.21 - 16:15
Gli analisti sono però convinti che si andrà incontro a vendite record durante le vacanze
keystone-sda.ch / STF (Paul Sakuma)
Lieve rallentamento nel fatturato del Cyber Monday rispetto al 2020
Gli analisti sono però convinti che si andrà incontro a vendite record durante le vacanze

NEW YORK - È di 10,7 miliardi di dollari (9,82 miliardi di franchi svizzeri) l'ammontare della spesa online durate il Cyber Monday, che si è tenuto lunedì 29 novembre.

Il conteggio effettuato da Adobe Analytics fa registrare un calo dell'1,4% rispetto ai livelli di un anno fa. È la prima volta dal 2012 che viene segnalato un rallentamento della spesa in uno dei principali giorni dedicati allo shopping online. Nel 2020 il fatturato complessivo del Cyber Monday era stato di 10,8 miliardi di dollari, sull'onda del boom di acquisti via web legato alla pandemia di coronavirus. 

Come va letto il rallentamento di quest'anno? Gli analisti assicurano che l'intero periodo delle vacanze porterà a vendite record e il calo di ieri è solo fisiologico nella "spalmata" degli acquisti su un periodo di tempo più lungo. Si prevede che dal 1° novembre al 31 dicembre le vendite raggiungeranno i 207 miliardi di dollari (quasi 190 miliardi di franchi svizzeri).

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE ECONOMIA