Immobili
Veicoli

STATI UNITIIl contratto miliardario tra Tesla e Hertz «non è stato ancora firmato»

02.11.21 - 11:08
Elon Musk fa il punto sull'affare con il colosso dell'autonoleggio
keystone-sda.ch / STF (Matt Rourke)
Il contratto miliardario tra Tesla e Hertz «non è stato ancora firmato»
Elon Musk fa il punto sull'affare con il colosso dell'autonoleggio

LOS ANGELES - «Voglio sottolineare che non è ancora stato firmato alcun contratto». Con queste parole Elon Musk fa il punto sullo stato dell'affare tra tesla e il colosso dell'autonoleggio Hertz.

La scorsa settimana quest'ultimo aveva affermato di aver ordinato 100mila veicoli elettrici per rinverdire la sua flotta e il titolo del produttore automobilistico era schizzato verso l'alto, con un aumento del 12,6%. Ciò aveva permesso a Musk di diventare, secondo i calcoli di Forbes, l'uomo più ricco di sempre sul pianeta.

Si era detto che Hertz aveva pagato 4,2 miliardi di dollari (3,83 miliardi di franchi svizzeri) per 100mila Model 3 nei prossimi 14 mesi. Oggi, però, Musk precisa: «Tesla ha molta più domanda rispetto alla produzione, quindi venderemo auto a Hertz solo con lo stesso margine dei consumatori» privati. «L'accordo con Hertz non ha alcun effetto sulle nostre finanze».

NOTIZIE PIÙ LETTE