keystone-sda.ch / STF (Alex Brandon)
+4
INDIA
25.02.2020 - 11:440

Trump in India: «I legami fra i nostri paesi più solidi che mai»

Anche la seconda giornata del presidente e della first lady è stata estremamente positiva

NUOVA DEHLI - «Abbiamo deciso di portare i legami tra India e Stati Uniti ad un livello di collaborazione globale»: lo ha detto il premier indiano Narendra Modi nella conferenza stampa congiunta, al termine del colloquio avuto questa mattina a Delhi con il presidente americano Donald Trump.

«Abbiamo esaminato ogni aspetto della nostra partnership, dalla difesa alla sicurezza, alla collaborazione strategica per l'energia, al commercio: il consolidamento dei rapporti per la difesa è uno degli aspetti più rilevanti».

Il premier indiano, ricordando come «le manifestazioni di benvenuto ieri in Gujarat» resteranno indimenticabili «nella storia dei nostri rapporti», ha sottolineato che le relazioni India-Usa sono centrate sulle persone. Sul tema del terrorismo, ha aggiunto Modi, «condividiamo l'obiettivo comune di combatterlo».

Nulla di fatto, invece, sulla spinosa questione dei rapporti commerciali, anche se Modi, poi ripreso da Trump, ha annunciato che si arriverà ad un accordo in tempi brevi. Il presidente Usa ha confermato che «i legami tra i nostri due Paesi sono più solidi che mai: questa visita resterà indimenticabile», e ha annunciato la firma di contratti commerciali per la difesa, che prevedono l'acquisto, da parte dell'India, di equipaggiamenti militari del valore di oltre 3 miliardi di dollari.

La giornata del presidente Usa a Delhi era iniziata con l'arrivo a Rashtrapati Bhawan, la residenza del presidente indiano Ram Nath Kovind, dove Trump è stato accolto da una fanfara d'onore che ha eseguito gli inni dei due Paesi, ed è proseguita con l'omaggio al Raj Ghat, il memoriale del Mahatma Gandhi, dove Trump, affiancato dalla First Lady, ha sparso petali di fiori sulla fiamma perenne.

Mentre il marito incontrava il premier Modi alla Hyderabad House, Melania ha visitato una scuola pubblica nel centro della città, partecipando ad una lezione del programma Happiness (felicità).

All'uscita dalla scuola, la First Lady, sorridente e rilassata, ha dichiarato di essere stata positivamente impressionata da ciò che ha visto. Nel pomeriggio Trump e i membri della sua delegazione parteciperanno ad un evento di gala nella residenza del presidente, prima della partenza, prevista in serata.

keystone-sda.ch / STF (Manish Swarup)
Guarda tutte le 8 immagini
Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-03-28 16:23:40 | 91.208.130.85