IMAGO / Future Image
STATI UNITI
27.02.2021 - 22:430

Perché è importante che Robinhood stia pensando alla quotazione in borsa

L'app che nel 2020 ha sconvolto Wall Street potrebbe valere più di 30 miliardi, ma non è finita lì

NEW YORK - Strumento perfetto per i lupetti di Wall Street della generazione Z e punto di partenza degli ultimi scossoni finanziari in stile meme (tipo quello di Gamestop, per intenderci), l'app di trading americana Robinhood starebbe valutando la sua quotazione in borsa.

Ne scrive Bloomberg proprio oggi, citando una serie di movimenti riportati anche il New York Times, che farebbero proprio presagire a una volontà in tal senso entro l'anno. L'indiscrezione è stata ricevuta da Robinhood, che ha sede a Menlo Park, con un laconico «no comment».

Facile da usare, con alcune meccaniche da videogame e altre da social, l'app è stato lo strumento di svago - e, perché no, la mappa per trovare un ipotetico Eldorado - per molti americani rimasti a casa durante la pandemia. Investitori dilettanti, organizzati via social, e in grado (come dimostra proprio il caso Gamestop) di scuotere dalle fondamenta le consuetudini della finanza americana.

Malgrado, o forse proprio a causa de, la sua natura iconoclasta per Robinhood c'è molto interesse. In un round di finanziamenti lo scorso anno era già stata valutata 11.7 miliardi di dollari che - se l'IPO si farà - Bloomberg stima che potrebbero portare a una valutazione da 33 miliardi.

Ma al di là delle cifre, quello che conta è che - se si procederà - sarà una nuova conferma che l'app, e il suo modo di fare finanza, sono qui per restare. I dubbi, in ogni caso, sono diversi.

C'è da capire se si normalizzerà, in tutti i sensi, come lo accoglierà una borsa che lo tratta ancora come un ospite indesiderato, anche qui in più di un senso, e se i suoi "scossoni social" saranno ancora così sconvolgenti. 

In ogni caso, è difficile, che tutto resti come prima.


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-08-05 23:27:12 | 91.208.130.89