Keystone
Il direttore dell'Università tecnica di Darmstadt, Manfred Efinger parla alla stampa.
GERMANIA
25.08.2021 - 23:320
Aggiornamento : 26.08.2021 - 08:11

Avvelenamento di massa all'Università, si indaga per tentato omicidio

Vomito e pelle che diventa blu per 7 studenti dell'Uni tedesca di Darmstadt, uno ha anche rischiato la vita

DARMSTADT - Nausea vertigini, e pelle che all'improvviso diventa blu. Questi i sintomi di un misterioso avvelenamento di massa all'Università tecnica di Darmstadt in Germania.

I primi sintomi, apparsi a partire da questo lunedì, hanno fatto finire in ospedale 6 persone, 1 in gravi condizioni ma che ora è fuori pericolo e stabile. Gli avvelenati avevano solo una cosa in comune: aver consumato un pasto nel cucinino del campus.

La conferma di oggi è che la polizia tedesca indaga per tentato omicidio. Gli agenti, infatti, hanno trovato tracce di una sostanza sconosciuta ma verosimilmente tossica in diversi cartoni del latte e bottiglie di acqua. Al momento il liquido è sotto analisi ma, stando alle autorità, avrebbe «un odore acido e pungente».

Il sospettato (o i sospettati) potrebbe/ro aver avuto accesso al cucinino fra venerdì (20 agosto) e lunedì (22 agosto), quando si è verificato il primo caso. Gli stabili del campus, intanto, sono stati setacciati ma senza trovare nulla di particolarmente insolito.

Al momento al lavoro sul caso c'è una task-force di 40 persone. L'invito agli studenti è quello «di consumare cibo lasciato incustodito all'interno del campus e la cui provenienza è assolutamente certa».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-11-28 13:39:52 | 91.208.130.89