TWITTER / VIGILI DEL FUOCO
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
Regno Unito
10 ore
Uccisa a coltellate mentre raggiungeva un'amica al bar
I londinesi hanno organizzato ieri sera una veglia in suo onore
PIANETA
12 ore
Chi è libero, su internet? Gli islandesi alla grande, i cinesi, invece...
Maglia nera alla Cina, in particolare per l'ampia censura
Afghanistan
14 ore
I talebani espongono sette impiccati
Non è chiaro in quali circostanze siano stati giustiziati gli uomini, se prima o dopo il loro arresto
Croazia
15 ore
Tre bambini morti strangolati, il principale sospettato è il padre
Quello che doveva essere un tranquillo weekend con i figli, è diventato un fatto di sangue
NIGERIA
19 ore
Attacco jihadista, 8 soldati uccisi
È successo nella regione del Borno, nel nord-est della Nigeria
CANADA/CINA
20 ore
Lady Huawei è tornata a casa
La direttrice finanziaria del colosso cinese era stata arrestata nel 2018 in Canada. È stata estradata
STATI UNITI
1 gior
Sgomberati tutti i migranti accampati al confine
Non c'è più nessuno sotto il ponte di Del Rio, alla frontiera messicana
STATI UNITI
1 gior
Linda Evangelista chiede 50 milioni di dollari
La top model vuole essere risarcita per il «disagio emotivo» e per le perdite economiche subite
NUOVA ZELANDA
1 gior
Vai al fast food e ricevi il vaccino
È quanto sta pensando di attuare il governo della Nuova Zelanda, in trattative con KFC
GERMANIA
1 gior
Un testa a testa per la Cancelleria
Scholz:«Sento che la gente vuole una svolta». Merkel nell'ultimo dibattito: «Dovrà essere Laschet»
ITALIA
1 gior
Puigdemont può lasciare la Sardegna
Lo ha detto l'avvocato dell'ex presidente della Catalogna. Non ci sarebbero misure cautelari di alcun genere
ITALIA
25.07.2021 - 21:100

Sardegna nella morsa del fuoco: «Danni incalcolabili»

Il fronte delle fiamme continua a distruggere edifici e a mettere in pericolo la popolazione

ORISTANO - Resta estremamente grave la situazione degli incendi che stanno devastando la provincia di Oristano, in Sardegna.

Una vera e propria situazione d'emergenza, che ha costretto a far uscire centinaia di persone dalle proprie case e che vede in azione decine di uomini delle squadre anti-incendio, con l'ausilio dei Canadair e degli elicotteri.

«La stima dei danni ambientali, sociali ed economici è incalcolabile. Solo sul Montiferru ci sono 20mila ettari bruciati» ha dichiarato l'assessore regionale all'Ambiente Gianni Lampis. Il fronte del fuoco non si è fermato nemmeno nella giornata di domenica: oltre a Scano di Montiferro, l'allerta riguarda anche i comuni di Macomer, Seneghe, Sagama e Sindia. Le persone che si trovano nelle campagne sono invitate ad andarsene e mettersi in salvo.

«Appena valutati i danni, auspico che la Regione possa proclamare lo stato di calamità e chiedere a Roma la dichiarazione dello stato di emergenza: sono pronta a sostenere una richiesta di rapido ristoro al Governo» ha dichiarato la deputata del Pd Romina Mura. Il collega di Forza Italia Ugo Cappellacci ha aggiunto: «Chi brucia la Sardegna non è degno di far parte della nostra comunità. In serata, la Giunta regionale ha approvato lo stato di emergenza.

Il presidente della Regione Christian Solinas ha affermato che scriverà al presidente del Consiglio dei ministri Mario Draghi per sollecitare «un sostegno economico immediato per ristorare i danni e aiutare le comunità colpite a ripartire».

La Protezione civile italiana ha attivato il Meccanismo europeo di protezione civile, così da chiedere l'invio di velivoli (Canadair e non solo) da parte degli altri membri dell'Unione europea.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-26 04:44:50 | 91.208.130.89