Archivio Keystone
BRASILE
04.05.2021 - 17:460

Assalta un asilo con un machete, almeno 5 morti

Ci sarebbero anche tre bambini tra le vittime del folle gesto

SAUDADES - Un giovane armato di machete ha fatto irruzione in un asilo della città di Saudades, in Brasile, colpendo sia bambini che adulti all'interno e causando almeno cinque morti.

Lo riferiscono i media locali brasiliani, sulla base delle informazioni fornite dai Vigili del fuoco locali e dalla polizia militare.

L'emittente Globo.com indica che tra le cinque morti confermate, per il momento, si registrano quelle di due insegnanti e di tre bambini, mentre altri bambini sono stati trasportati in ospedale con ferite considerate «gravi».

Durante lo svolgersi dell'assalto, i residenti del posto hanno sentito le vittime gridare aiuto e sono entrati rapidamente nell'istituto, riuscendo a trattenere il giovane, che si è però ferito al collo in un possibile tentativo di suicidio. Sempre secondo la polizia, è stato portato all'ospedale della vicina città di Pinhalzinho.

Gli agenti hanno anche riferito che il 18enne non ha frequentato l'asilo in questione, e ha dichiarato di non avere informazioni sul possibile movente. 

Il governatore di Santa Catarina, Carlos Moisés, ha definito la notizia «devastante» in un post su Twitter: «La mia solidarietà alle famiglie, alla comunità scolastica e a tutti gli abitanti della città». La vice, Daniela Reinehr, ha dichiarato invece che avranno luogo tre giorni di lutto ufficiale. «Esprimo profonda tristezza e solidarietà. Il governo darà tutto il sostegno necessario alle famiglie».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-08 19:42:33 | 91.208.130.89