INDONESIASalgono a 37 le vittime del terremoto

15.01.21 - 15:08
Il sisma ha provocato anche centinaia di feriti e un numero ancora imprecisato di dispersi.
keystone-sda.ch / STR (Azhari Surahman)
Fonte Ats Ans Afp
Salgono a 37 le vittime del terremoto
Il sisma ha provocato anche centinaia di feriti e un numero ancora imprecisato di dispersi.

GIACARTA - È salito a 37 morti il bilancio del terremoto di magnitudo 6,2 che ha colpito ieri l'isola indonesiana di Sulawesi, mentre continuano le operazioni dei soccorritori alla ricerca di sopravvissuti sotto le macerie dei numerosi edifici crollati tra cui un ospedale.

Lo rendono noto le autorità locali. Il sisma ha provocato anche centinaia di feriti, un numero ancora imprecisato di dispersi e almeno 15mila sfollati, come riferito dalla National Disaster Mitigation Agency (Bnpb) in un comunicato citato dall'agenzia Antara.

Gli sfollati, si legge nella nota, sono stati ospitati in dieci campi nel distretto di Majene e in altri cinque nel distretto di Mamuju. Attualmente ci sono interruzioni dell'energia elettrica e le reti di comunicazione non sono stabili, spiega ancora la Bnpb.

Il terremoto ha distrutto o reso inagibili almeno 300 case. Sono crollati due hotel e un ospedale. Danneggiati ponti e infrastrutture, mentre le forti piogge rendono difficoltose le operazioni dei soccorritori che stanno lavorando per individuare eventuali sopravvissuti sotto le macerie.

Nessuna allerta tsunami - Non è stata diramata nessuna allerta tsunami ma, ha spiegato il capo dell'Agenzia indonesiana di meteorologia e geofisica Dwikorita Karnawati, continuano le scosse di assestamento e non è esclusa la possibilità di un altro potente sisma che potrebbe provocare un'onda anomala.

NOTIZIE PIÙ LETTE