Immobili
Veicoli

REGNO UNITOEsplosione a Bristol, i morti salgono a quattro

03.12.20 - 19:13
La deflagrazione è avvenuta in un serbatoio contenente sostanze chimiche
keystone-sda.ch / STF (STRINGER)
Fonte ats ans
Esplosione a Bristol, i morti salgono a quattro
La deflagrazione è avvenuta in un serbatoio contenente sostanze chimiche

BRISTOL - Si aggrava il bilancio della forte esplosione di natura verosimilmente accidentale verificatasi oggi nell'area industriale di Avonmouth, sobborgo portuale di Bristol, nell'Inghilterra sud-occidentale.

La polizia locale in una conferenza stampa pomeridiana ha reso noto ufficialmente che i morti accertati sono ora 4, mentre prima si parlava di un morto e tre dispersi. La deflagrazione è avvenuta in un serbatoio contenente sostanze chimiche in un impianto per il trattamento di acque reflue della società Wessex Water, facendo parzialmente crollare un grande deposito. La Sommerset Police esclude al momento rischi per la salute pubblica.

Secondo Mark Runacres, capo ispettore della Sommerset Police, le vittime sono tre lavoratori della Wessex Water e un contractor di una società esterna impegnata in interventi di manutenzione nell'area dell'impianto.

L'allarme - ha spiegato ai giornalisti il funzionario di polizia in un briefing tenuto sul posto, mentre l'area resta isolata e circondata stasera da cordoni - è stato dato «attorno alle 11.20 del mattino, in seguito a una vasta esplosione che ha coinvolto serbatoi chimici». «I vigili del fuoco hanno guidato le operazioni di soccorso, ma nonostante i migliori sforzi di tutti, posso sfortunatamente confermare che ci sono stati quattro morti», ha aggiunto. Le famiglie sono state informate da specialisti della polizia, ha detto ancora Runacres, che ha poi concluso: «questo è stato un tragico incidente, i nostri pensieri e la nostra solidarietà vanno ai familiari delle vittime».

Messaggi di cautela sono stati indirizzati durante il giorno a coloro che vivono nella zona, ma non risultano nubi tossiche o altre forme di contaminazioni in grado di minacciare la collettività. L'incidente - per arginare il quale hanno lavorato per ore squadre di pompieri e pattuglie di polizia, con l'assistenza di ambulanze e anche di un elicottero di soccorso - ha suscitato una forte emozione sui media, nel mondo politico e soprattutto nella regione interessata. Cordoglio per la perdita di vite umane è stato espresso da tutti i deputati eletti nei collegi locali, come pure dalla ministra dell'Interno del governo Tory di Boris Johnson, Priti Patel, e dal popolare sindaco laburista di Bristol, Marvin Rees.

Quest'ultimo, come altri esponenti politici britannici, ha pure denunciato preoccupazione per l'episodio, il secondo incidente grave sul lavoro segnalato nelle ultime settimane ad Avonmouth. La polizia continua intanto nelle indagini per stabilire esattamente le cause dello scoppio e risalire ad eventuali responsabilità o negligenze.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO