La polizia interviene per disperdere un assembramento: era una festa di matrimonio
Depositphotos (viki2win)
La polizia è intervenuta per disperdere una festa di nozze con più di 100 invitati.
REGNO UNITO
18.08.2020 - 06:300
Aggiornamento : 10:03

La polizia interviene per disperdere un assembramento: era una festa di matrimonio

Quello di domenica è stato «un episodio deludente», spiegano gli agenti

BLACKBURN - La polizia di Blackburn è intervenuta per disperdere un assembramento di oltre 100 persone, che in realtà era una festa di matrimonio.

In un comunicato si spiega che gli agenti sono intervenuti domenica in seguito a una «significativa violazione delle restrizioni Covid-19» messe in atto nella città a partire dal 14 luglio. Una situazione che «ha messo tutti in pericolo», spiega la polizia, che parla di «episodio deludente».

Il raduno superava in realtà anche i limiti nazionali imposti per contrastare la pandemia, così «gli agenti si sono attivati e il raduno è stato disperso senza ulteriori problemi». Il comunicato si conclude con un invito alla popolazione: «Per favore lavorate con noi per mantenere tutti al sicuro seguendo le linee guida e le restrizioni».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-04 22:11:03 | 91.208.130.87