Depositphotos (archivio)
AUSTRALIA
15.08.2020 - 13:510

Pesce si lancia fuori dall'acqua e uccide un pescatore

Il 56enne si trovava in barca con familiari e amici. Inutili i soccorsi

DARWIN - Un pescatore di 56 anni è morto in ieri, nelle acque al largo di Darwin, in Australia, dopo essere stato colpito al petto da un pesce mentre stava pescando.

L'uomo - riferisce il portale ABC News - si trovava a bordo dell'imbarcazione con alcuni familiari e amici quando l'animale, che stando a testimonianze raccolte sul posto pesava attorno alla ventina di chilogrammi, si è lanciato fuori dall'acqua colpendolo.

L'equipaggio della barca ha subito raggiunto la baia di Cullen in cerca di soccorso. I paramedici presenti hanno tentato di rianimare lo sventurato con il massaggio cardiaco, ma senza riuscirci.

La polizia locale ha confermato l'accaduto, parlando di un incidente «assurdo» senza addentrarsi in ulteriori dettagli per rispetto dei familiari e degli amici, tutti «estremamente scossi» dal dramma avvenuto sotto i loro occhi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-26 21:13:37 | 91.208.130.86