Immobili
Veicoli

VENEZUELACospirarono contro Maduro: condannati a 24 anni

15.08.20 - 08:48
I partecipanti all'Operazione Gedeone dello scorso maggio sono stati riconosciuti colpevoli di terrorismo e ribellione
Keystone (archivio)
Fonte ATS ANS
Cospirarono contro Maduro: condannati a 24 anni
I partecipanti all'Operazione Gedeone dello scorso maggio sono stati riconosciuti colpevoli di terrorismo e ribellione

CARACAS - La Procura generale venezuelana ha annunciato che 15 partecipanti alla "Operazione Gedeone" del maggio scorso per un fallito tentativo di sbarco che aveva l'obiettivo di «catturare, arrestare e rimuovere dal potere» il presidente Nicolás Maduro sono stati condannati a 24 anni di prigione ciascuno.

Il procuratore generale Tarek William Saab ha precisato in una conferenza stampa che tutti gli imputati, compreso quello che è ritenuto il capo dell'operazione, José Sequea Torres, hanno scelto di riconoscersi colpevoli dei reati di «terrorismo, ribellione e cospirazione».

Lo stesso magistrato ha assicurato che «tutti hanno fatto parte del gruppo di militari e funzionari di polizia che hanno ricevuto un addestramento da parte di istruttori statunitensi in territorio colombiano. E che a bordo di lance si sono trasferiti con materiale da guerra sulla costa venezuelana il 1. maggio di quest'anno».

Questo annuncio segue un altro formulato il 7 agosto scorso con il quale è stata resa nota la condanna a 20 anni e sette mesi di due contractor statunitensi, Luke Denman e Airan Berry, anche loro rei confessi di aver cercato di rovesciare il presidente Maduro come «contributo al ripristino della democrazia in Venezuela».

Infine Saab ha precisato che fino a ora sono state arrestate «82 persone, fra mercenari, militari disertori e in servizio, e anche civili implicati nell'operazione come finanziatori o fornitori di appoggio logistico».

COMMENTI
 
miba 2 anni fa su tio
Altro fiasco per Trump......
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO