Immobili
Veicoli

CINAHong Kong: arrestata attivista che voleva commemorare Tienanmen

04.06.21 - 09:49
Chow Hang Tung è stata prelevata di primo mattino dal suo ufficio in centro città.
AFP
CINA
04.06.21 - 09:49
Hong Kong: arrestata attivista che voleva commemorare Tienanmen
Chow Hang Tung è stata prelevata di primo mattino dal suo ufficio in centro città.

HONG KONG - Nessuna veglia per commemorare la strage di Piazza Tienanmen per Chow Hang Tung. L'attivista è stata arrestata dalla polizia di Hong Kong, dove la rievocazione del tragico evento, invisa a Pechino, è stata vietata.

«Voleva semplicemente recarsi al Victoria Park per accendere una candela e osservare qualche istante di raccoglimento», ha spiegato a Reuters Chiu Yan Loy, membro dell'Alleanza di Hong Kong per il sostegno dei movimenti democratici, di cui Chow Hang Tung è vicepresidente. L'attivista, ha aggiunto, è stata arrestata per avere incoraggiato un assembramento non autorizzato. Come riporta l'AFP, Chow Hang Tung è stata prelevata dal suo ufficio in centro città venerdì di primo mattino da quattro uomini in borghese che si sono presentati come poliziotti.

Secondo quanto riferisce la polizia di Hong Kong su Facebook, anche un uomo è stato arrestato. Il Victoria Park è stato chiuso e le forze dell'ordine invitano la popolazione a evitare di recarvisi e a non pubblicizzare sui social la veglia vietata.

Per il secondo anno consecutivo la polizia di Hong Kong ha vietato le manifestazioni commemorative della strage di Tienanmen, di cui ricorre il 32° anniversario. Le stesse sono da sempre vietate nella Cina continentale. 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO