Deposit
MONDO
15.04.2021 - 00:050

Il passaporto svizzero rimane tra i migliori

Al primo posto nella classifica dei paesi che possono viaggiare senza visto resta il Giappone.

Fanalino di coda per Afghanistan, Iraq e Siria. Tra le nazioni che hanno acquistato maggior prestigio negli anni figurano la Cina e gli Emirati Arabi Uniti.

TOKYO - Grazie ai vaccini l'idea di poter presto tornare a viaggiare si fa sempre più concreta. L'Henley Passport Index ha allestito una lista di tutti i passaporti del mondo, classificandoli in base al numero di destinazioni in cui i possessori possono accedere senza un visto (senza tenere conto delle restrizioni di viaggio attuali a causa della pandemia). 

Al primo posto si trova il Giappone, con ben 193 destinazioni che accolgono il passaporto senza bisogno di un visto. Singapore rimane al secondo posto, con un totale di 192. Sull'ultimo gradino del podio si posizionano la Germania e la Corea del Sud, con 191 destinazioni. La Svizzera rimane al settimo posto.

Classifica - Senza troppe sorprese rispetto agli anni passati, nei primi dieci si trovano numerosi paesi europei. Al quarto posto figurano la Finlandia, l'Italia, la Spagna e il Lussemburgo (190). Al quinto posto Austria e Danimarca (189). Al sesto Francia, Portogallo, Svezia, Paesi Bassi e Irlanda (188). Al settimo Svizzera, Belgio, Nuova Zelanda, Regno Unito e Stati Uniti (187). All'ottavo Repubblica ceca, Grecia, Norvegia e Malta (186). Al nono Australia e Canada (185), e al decimo Ungheria, Lituania, Polonia Slovacchia (183). 

Tra i peggiori passaporti per viaggiare figurano invece quello dell'Afghanistan (26), Iraq (28) e Siria (29). 

Cambiamenti negli anni - Degno di nota è il crescente calo della forza dei passaporti inglesi e statunitensi: nel 2014 occupavano entrambi la prima posizione. 

Guardando le classifiche degli anni precedenti, si nota che la Cina è salita di 22 posizioni dal 2011 (dalla 90esima con 40 destinazioni alla 68esima con un punteggio di 77).
Il miglioramento più grande tuttavia è stato fatto dagli Emirati Arabi Uniti, che continuano la loro ascesa stellare. Nel 2011 erano al 65esimo posto con un punteggio di 67, mentre oggi si trova al 15esimo posto con un punteggio di 174.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-17 11:04:49 | 91.208.130.87