Immobili
Veicoli

STATI UNITI«Lavoriamo insieme per prevenire una quarta ondata»

30.03.21 - 19:30
L'appello della direttrice del CDC americano, Rochelle Walensky, preoccupata dall'aumento dei casi negli USA
keystone-sda.ch / STF (SUSAN WALSH / POOL)
«Lavoriamo insieme per prevenire una quarta ondata»
L'appello della direttrice del CDC americano, Rochelle Walensky, preoccupata dall'aumento dei casi negli USA

NEW YORK - Negli Stati Uniti la campagna vaccinale corre con grande velocità. Nel paese sono state finora somministrate oltre 145 milioni di dosi di vaccino contro il Covid e più del 15% della popolazione è stato completamente vaccinato. Ma, nonostante un ritmo da quasi 2,7 milioni iniezioni ogni giorno, il Center for Disease and Control non ha nascosto una certa inquietudine nei confronti del recente aumento di casi che è stato registrato in diversi stati.

Rochelle Walensky, direttrice dell'agenzia, si è detta «spaventata» dal balzo delle nuove infezioni e della prospettiva di potersi ritrovare nuovamente di fronte a un aumento «come quello a cui abbiamo assistito durante l'inverno». Negli ultimi giorni, gli Stati Uniti stanno viaggiando tra i 50mila e i 70mila nuovi casi al giorno e in alcuni aree - ad esempio nel Michigan e nello stato di New York - il trend è in crescita.

L'allarme lanciato da Walensky vuole quindi essere un appello rivolto ai cittadini affinché possano continuare a mantenere la guardia alta. «Dobbiamo continuare a lavorare insieme per prevenire una quarta ondata».

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO