Immobili
Veicoli

ITALIAPapa Francesco verso Baghdad

05.03.21 - 08:11
Prima di partire ha incontrato dei rifugiati iracheni. A Najaf s'intratterrà con l'ayatollah Al-Sistani.
keystone-sda.ch / STF (Gregorio Borgia)
Fonte Ats
Papa Francesco verso Baghdad
Prima di partire ha incontrato dei rifugiati iracheni. A Najaf s'intratterrà con l'ayatollah Al-Sistani.

ROMA - Papa Francesco è giunto all'aeroporto Leonardo da Vinci di Fiumicino. A breve è prevista la sua partenza per Baghdad, per il viaggio programmato di quattro giorni in Iraq, durante il quale il Pontefice incontrerà il grande ayatollah Sayyid Ali Al-Husaymi Al-Sistani. Il colloquio fra i due capi religiosi avrà luogo a Najaf, città santa per i musulmani sciiti.

Scortato da auto della sicurezza della Santa Sede e della Polizia di Stato italiana, Bergoglio, a bordo della Ford Fiesta del Vaticano, ha varcato poco dopo le 7 una delle porte carrabili dello scalo romano, per raggiungere subito dopo la piazzola di parcheggio riservata all'aereo di Alitalia.

Papa Francesco ha poi raggiunto il portellone d'ingresso dell'aeromobile. Da qui, poco prima di entrare, si è soffermato brevemente a salutare il comandante del volo e le due hostess che lo attendevano, quindi si è voltato verso le autorità presenti per porgere loro un saluto.

Questa mattina, nel lasciare Casa Santa Marta, il pontefice si è intrattenuto per alcuni momenti con 12 persone accolte dalla Comunità di Sant'Egidio e dalla Cooperativa Auxilium e rifugiatesi in anni recenti in Italia dall'Iraq.
 
 

NOTIZIE PIÙ LETTE