Immobili
Veicoli

STATI UNITIEcco il piano di Biden contro il Covid-19

15.01.21 - 07:46
«Dobbiamo agire e agire subito, non possiamo aspettare», ha detto il presidente eletto.
AFP
Fonte ats ans
Ecco il piano di Biden contro il Covid-19
«Dobbiamo agire e agire subito, non possiamo aspettare», ha detto il presidente eletto.

WASHINGTON - Il presidente statunitense eletto Joe Biden ha presentato nella notte il piano da 1'900 miliardi di dollari annunciato ieri per combattere la pandemia di Covid-19 e i suoi effetti sull'economia Usa.

«Dobbiamo agire e agire subito, non possiamo aspettare», ha detto il presidente eletto. «In gioco - ha aggiunto - c'è la salute del nostro Paese».

«Sono passati 343 giorni da quando il Covid ha reclamato la sua prima vittima negli Stati Uniti. A un anno di distanza sono morti quasi 400'000 americani», ha affermato Biden, sottolineando che la crisi, anche economica, è «davanti agli occhi di tutti».

Il piano è la prima iniziativa legislativa di Biden e sarà il suo primo test al Senato, dove la tempistica dell'esame del provvedimento è incerta. Il dibattito potrebbe infatti avvenire in contemporanea con quello sull'impeachment dell'attuale presidente in carica Donald Trump, di fatto rallentandone l'approvazione. Ma Biden non vuole sentire parlare di ritardi: invita all'unità che necessaria «per far quello che serve al paese».

Esortando a un'azione rapida, il presidente eletto ha bocciato il piano vaccini della Casa Bianca definendolo un «fallimento». Sui vaccini - ha spiegato - bisogna accelerare perché più velocemente si procede «prima ci lasciamo alle spalle la pandemia». Da qui la promessa di 100 milioni di dosi di vaccini nei suoi primi 100 giorni di presidenza.

Dei 1'900 miliardi circa 160 saranno destinati proprio alle vaccinazioni e ai test, 1'000 andranno invece agli americani e 440 alle imprese. Aiuti in arrivo anche per gli stati e i governi locali, ai quali Biden si impegna a concedere 350 miliardi. L'iniziativa del presidente eletto include anche una misura cara alla sinistra del partito democratico, ovvero l'aumento del salario minimo a 15 dollari l'ora.

Il provvedimento presentato, destinato al 'salvataggio' dell'economia americana, è solo il primo pilastro su una strategia a due gambe. Dopo il salvataggio ci sarà infatti un piano per la ripresa, che guarda più a lungo termine e include investimenti nelle infrastrutture e nella lotta al cambiamento climatico. Ammettendo che si tratta di misure costose, Biden ha detto: i «benefici superano i costi. Useremo i fondi dei contribuenti per ricostruire l'America» e ridurre le disuguaglianze che la pandemia ha accentuato.

L'annuncio di Biden e il suo invito all'unità sono arrivati mentre l'Fbi ha lanciato l'allarme in vista della cerimonia di insediamento di Biden. Gli agenti federali hanno infatti rinvenuto in rete un'agitazione intorno all'evento che li ha spinti ad alzare la guardia. Alla Casa Bianca intanto Trump ha scaricato la sua rabbia sui consiglieri, ai quali ha vietato ogni paragone con Richard Nixon, l'ex presidente dimessosi in seguito allo scandalo del Watergate. Trump, secondo la Cnn, non ha intenzione di dimettersi perché convinto che il vicepresidente Mike Pence non gli concederebbe la grazia.

COMMENTI
 
F/A-19 1 anno fa su tio
Questo Trump è proprio un disastro. Che non ama perdere già si sapeva ma riconoscere la sconfitta e farsi da parte sarebbe stata l’unica mossa intelligente e consona alla sua posizione istituzionale.
Moga 1 anno fa su tio
Anche con una gigantesca frode elettorale? La democrazia è morta ma a voi sinistri va bene cosi
F/A-19 1 anno fa su tio
Frode elettorale? Io rispetterei la democrazia ed il voto della maggioranza, chi perde si adegua e silenzio!
Booble63 1 anno fa su tio
Ma di che? Per aver messo a punto un piano per risollevare un Paese messo in ginocchio dall’incompetenza di un presidente inetto? Guarda che la politica dem in USA è mediamente poco più a sinistra della frangia radicale del nostro PLR. Altro che sinistroidi. Un piano così ci vorrebbe anche da noi ma purtroppo solo chi ha il posto fisso ne uscirà indenne. Tutti gli indipendenti invece..
F/A-19 1 anno fa su tio
Stai tranquillo che alla lunga ci perderanno tutti, anche quelli col posto fisso, ne riparleremo tra un paio di anni quando tireremo le somme sulle varie entrate fiscali, li si faranno i conti. Mi dirai che poi si aumenteranno le tasse, benissimo! Il principio della fine.....
seo56 1 anno fa su tio
Grazie ai DEM e sinistroidi...
F/A-19 1 anno fa su tio
Intanto Biden non è per niente di sinistra, secondariamente non nega la pandemia e fa di tutto per uscirne il più presto possibile. Dammi retta, sia l’America che il mondo aveva bisogno di un cambiamento, non è con l’innalzare 800 chilometri di muri che si risolvono i problemi.
Moga 1 anno fa su tio
In effetti i DEM rappresentano solo il deep-state e gli interessi delle corporation (wall street) & co. Per il popolo non faranno nulla di buono se non restringerne le libertà. La presidenza del pupazzo Biden non durerà nemmeno fino a Pasqua perché dovrà lasciare il posto alla Harris. Accetto scommesse
F/A-19 1 anno fa su tio
Si certo, nessuno può vietarti di pensare quello che vuoi, il popolo americano ha scelto il proprio rappresentante, questa è la democrazia. Trump lo stanno mollando un po’ tutti, è sempre più svasato e subirà anche un processo penale per vari reati molto gravi.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO