Keystone
La prima vaccinata in Germania.
ULTIME NOTIZIE Dal Mondo
STATI UNITI
6 ore
«Al-Qaida può attaccare gli Usa nel giro di un anno»
I vertici militari americani sotto torchio sul ritiro delle truppe dall'Afghanistan
STATI UNITI
6 ore
Innesca un incendio e spiega: «Cercavo di bollire dell'urina di orso»
Le autorità pensano che la 30enne possa essere una piromane seriale
SVEZIA
7 ore
Göteborg, il sospetto di un ordigno esplosivo
Il bilancio dei feriti si è aggravato: sono quattro, la loro vita non dovrebbe essere in pericolo
SPAGNA
8 ore
Dal fiume Nervión una ragazza che annega
Si tratta di un'installazione artistica per sensibilizzare sulla crisi climatica
ITALIA
10 ore
Due operai trovati morti nel deposito dell'azoto liquido
È successo alla clinica Humanitas di Rozzano, ancora poco chiara la causa all'origine dell'incidente
STATI UNITI
10 ore
Il killer della strage nelle spa: «Non colpevole»
La procuratrice, lo ricordiamo, intende chiedere la pena di morte per Robert Aaron Long
GIAPPONE
10 ore
Tartaruga sulla pista: aerei in ritardo
Tra gli aerei rimasti a terra più del dovuto vi era anche un Airbus A380 decorato come una tartaruga
EGITTO / ITALIA
11 ore
Zaki, nuovo rinvio al 7 dicembre
«La campagna per liberarlo continua» afferma Amnesty International
STATI UNITI
12 ore
R. Kelly condannato, il sollievo delle vittime
«Sono pronta per iniziare a vivere la mia vita libera dalla paura» ha dichiarato una di esse
ITALIA
13 ore
Controllo del Green Pass: 236 violazioni
Cinque persone sono state denunciate per aver utilizzato un certificato di un'altra persona, o un test Covid falso
Italia
13 ore
Inaugurato il memoriale in ricordo alle vittime del sisma
Non sono mancate le polemiche dai familiari delle vittime per l'invito tardivo alla cerimonia. In molti non sono andati
ITALIA
15 ore
Greta a Milano... «ma non mi aspetto molto»
Sono in corso due eventi con attivisti e politici provenienti da tutto il mondo, per affrontare la crisi climatica
AFGHANISTAN / STATI UNITI
16 ore
Gli Usa hanno minacciato di bombardare i talebani
Alla fine le cose sono andate diversamente da come ipotizzato dal generale McKenzie
UNIONE EUROPEA
27.12.2020 - 09:400
Aggiornamento : 12:16

In Europa è scattato il V-Day

È iniziata questa mattina in tutta Europa la campagna di vaccinazione contro il Covid-19.

Von der Leyen: «La vaccinazione è la chiave per uscire dalla pandemia». Conte: «Una data che ci rimarrà per sempre impressa».

BRUXELLES - Il giorno tanto atteso è infine giunto. Oggi in quasi tutti i Paesi dell'Unione europea e finalmente scattata la campagna di vaccinazione contro il coronavirus. «Stiamo iniziando a voltare pagina in un anno difficile», ha scritto ieri su Twitter la presidente della Commissione Ue Ursula von der Leyen celebrando «le Giornate europee della vaccinazione» come «un toccante momento di unità. La vaccinazione è la chiave per uscire dalla pandemia».

«Una data che resterà sempre impressa» - In Italia le prime dosi del preparato sono state inoculate alla biologa che ormai dieci mesi fa contribuì a isolare il virus e a due operatori sanitari. «È una data che ci rimarrà per sempre impressa», ha scritto questa mattina su Twitter il Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. «Partiamo dagli operatori sanitari e dalle fasce più fragili per poi estendere a tutta la popolazione la possibilità di conseguire l’immunità e sconfiggere definitivamente questo virus».

101enne in Germania - Anche in Germania sono iniziate le vaccinazioni: la prima paziente a essere trattata è stata Edit Edith Kwoizalla, un'anziana di 101 anni residente in una casa di riposo nel Land della Sassonia-Anhalt. In Germania, come in molti altri Paesi, i primi che riceveranno il vaccino saranno gli over-80 e il personale sanitario. Nel Paese sono stati creati oltre 400 centri di vaccinazione che entreranno in funzione nei prossimi giorni. «I centri per le vaccinazioni contro il Covid sono pronti al decollo. E anche i team sono pronti», aveva detto ieri il ministro della Salute Jens Spahn.  Tra il vaccino Pfizer (entro marzo arriveranno in Germania 11-13 milioni di dosi) e quello Moderna (che però aspetta ancora il via libera dell'Ema, previsto il prossimo 6 gennaio), Berlino conta di poter vaccinare l'intera popolazione entro l'estate in modo che «l'autunno, l'inverno e anche il Natale del prossimo anno non siano all'insegna della pandemia».

Slovacchia e Ungheria si smarcano - Ad anticipare il V-Day europeo troviamo l'Ungheria e la Slovacchia. Il Paese del premier Viktor Orban ha infatti cominciato a somministrare le sue 9.750 dosi di Pfizer-BioNTech nel giorno di Santo Stefano. Così come la Slovacchia, dove il primo a ricevere il vaccino è stato un membro della Commissione governativa contro la pandemia, Vladimir Krcmery.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Tato50 9 mesi fa su tio
Sarebbe il "vaffanday"?
vulpus 9 mesi fa su tio
È un problema di carattere sanitario. La politica se ne è appropriata per impomatarsi e farsi bella, cercando di dissimulare tutti i problemi che con la loro inerzia hanno saputo creare. Politicanti europei e anche nostrani: sembrano tutti fratelli di Trump. Nel mio modesto pensare,continuo a privilegiare persone come il farmacista cantonale Zanini che le ha cantate in modo chiaro nella sue interviste recenti, e al dott. Garzoni, il quale ha un solo difetto: è troppo corretto con chi deve prendere decisioni serie , e non tiene conto degli specialisti. Ora si parla tanto di virus, ma il disastro è dietro l'angolo e ce lo ritroveremo forse già dopo le vacanze natalizie. E allora a quel momento giocoforza chiudere tutto, altro che i ristoranti.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-29 03:08:14 | 91.208.130.85