Keystone
SPAGNA
12.07.2020 - 18:230
Aggiornamento : 19:10

Torna il lockdown in Catalogna

Un focolaio di coronavirus ha costretto le autorità a reintrodurre la misura

MADRID - Il Governo della Catalogna ha ordinato il confinamento totale nella città di Lleida, che conta quasi mezzo milione di abitanti, e in altri sette comuni della zona di Segrià, a causa di un focolaio incontrollato di coronavirus.

La popolazione dovrà restare a casa tranne che per andare al lavoro o per altri spostamenti prettamente necessari. Lo ha riferito La Vanguardia.

La Catalogna ha registrato 816 contagi in più rispetto a ieri. Negli ospedali della provincia di Lleida ci sono già più di un centinaio di pazienti ricoverati per Covid-19, ha riferito il Dipartimento della Salute.

I nuovi casi nella zona di Barcellona, riporta invece El Pais, si sono moltiplicati per quattro negli ultimi 12 giorni.
 
 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
tazmaniac 1 anno fa su tio
x Alexia Di Paolo....ma leggere l'italiano e la geografia sono un optional? Hanno scritto nel titolo che in CATALOGNA (che non è la Spagna intera ma una regione...) è stato reinserito il lockdown. Nell'articolo si evince che ciò è circoscritto ad un paese...dove sono stati esagerati?
Mah916 1 anno fa su tio
Incompetenza o mala fede? chi volesse informarsi usi altre fonti....
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-04 03:07:57 | 91.208.130.87