Keystone
Sempre critica la situazione vissuta negli Stati Uniti.
MONDO
11.07.2020 - 13:140
Aggiornamento : 18:27

Oltre 560'000 vittime nel mondo

Il bilancio complessivo dei casi si appresta ad abbattere il muro dei 12,5 milioni.

Sempre particolarmente critica la situazione negli Stati Uniti dove nelle ultime ventiquattro sono state segnalate altre 63'000 infezioni. Preoccupa la progressione in India dove ieri è stato registrato un record di contagi.

NEW YORK - Sono oltre 560'000 i morti registrati finora a livello mondiale a causa del coronavirus, mentre il bilancio complessivo dei casi sfiora a oggi la soglia dei 12,5 milioni. È quanto emerge dai dati pubblicati dalla Johns Hopkins University. Il conteggio dell'Università americana indica che il totale dei decessi è questa mattina a quota 560'226, a fronte di 12'499'154 contagi. Finora sono guarite 6'879'813 persone.

Numeri alti negli States - Gli Usa hanno registrato altri 63'643 nuovi casi di coronavirus nelle ultime 24 ore, secondo i dati della Johns Hopkins University. Nel giorno precedente erano stati oltre 65'500. In totale i contagi sono 3'181'846, le vittime oltre 134mila.

188 morti in Florida - La Florida, uno dei nuovi epicentri della pandemia in Usa, ha registrato nelle ultime 24 ore il numero record di 188 morti per coronavirus. Lo riferisce il dipartimento per la salute statale. Il totale delle vittime sale così a quasi 5000. Il numero di nuovi casi giornalieri è di oltre 10mila.

288 morti in Iran - Altre 188 persone sono morte per il Covid-19 nelle ultime 24 ore in Iran, con il totale che sale a 12'635. I nuovi contagi sono invece 2'397, con il totale a 255'117. Lo ha reso noto la portavoce del ministero della Salute, Sima Lari. «Finora - ha aggiunto la portavoce - 217'666 malati sono guariti, mentre 3'338 sono in condizioni critiche». I test effettuati sfiorano i due milioni.

Progressione da record in India - I casi di coronavirus in India hanno superato quota 800mila: lo ha reso noto oggi il ministero della Sanità, indicando che nella giornata di ieri è stato registrato un record di 27'114 contagi - il terzo giornaliero consecutivo - che ha portato il bilancio complessivo dall'inizio della pandemia nel Paese a 820'916. Lo riporta la Cnn. Allo stesso tempo, il numero dei morti è salito a quota 22'123. Mentre i contagi continuano la loro ascesa, le autorità locali e statali si affrettano a reintrodurre rigide misure per cercare di contenere la diffusione del virus. Ieri lo Stato più popoloso, l'Uttar Pradesh, ha emesso numerose misure restrittive per questo fine settimana, che lasciano operativi solo i servizi essenziali. Finora almeno 515mila persone sono guarite nel Paese, ha sottolineato il ministero, mentre il Consiglio indiano per la ricerca medica ha fatto sapere che sono stati eseguiti circa 11,3 milioni di tamponi.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-20 15:28:14 | 91.208.130.87