Immobili
Veicoli

ITALIAPonte Morandi: la gestione del nuovo viadotto va a... Autostrade

08.07.20 - 10:27
A confermarlo è la ministra dei Trasporti italiana. Il governatore Toti: «Dopo due anni d'immobilismo, questo».
Keystone
Ponte Morandi: la gestione del nuovo viadotto va a... Autostrade
A confermarlo è la ministra dei Trasporti italiana. Il governatore Toti: «Dopo due anni d'immobilismo, questo».

GENOVA - A quasi due anni dal crollo del Ponte Morandi, la conferma di chi gestirà il nuovo viadotto sul Polcevera arriva come una doccia fredda. La struttura, quasi pronta, sarà infatti consegnata alla stessa Autostrade per l'Italia accusata di manchevolezze nella manutenzione del vecchio ponte.

A comunicarlo al sindaco di Genova e commissario per la ricostruzione Marco Bucci è stata la ministra dei Trasporti italiana Paola De Micheli (PD) in una lettera citata dal Secolo XIX. Il rimando è alla convenzione che ancora lega la società che fa capo alla famiglia Benetton a buona parte della rete autostradale italiana e, in particolare, a quel tratto di A10/A7.

«Confermo che il nuovo Ponte Morandi sarà gestito da Autostrade», ha dichiarato a Radio 24 De Micheli. L'affidamento al concessionario che tuttora gestisce i tronconi limitrofi permetterà di evitare un ritardo nel collaudo e nell'apertura del viadotto, ha precisato. La revoca della concessione ad Autostrade - subito paventata dal governo dopo la tragedia costata la vita a 43 persone - resta però sul piatto. 

«Dopo due anni di minacce, immobilismo, proclami, giustizia promessa e rimandata il ponte di Genova verrà riconsegnato proprio ad Autostrade, come ha ordinato il Governo M5S-PD», ha commentato il presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, su Facebook. 

Come riporta il Corriere della Sera, Bucci auspica un'apertura al traffico del nuovo viadotto entro il 1° agosto prossimo.

COMMENTI
 
Fran 2 anni fa su tio
Vince sempre la.Mafia in italia. Sempre. Così come se la ridono in Ticino da 50 anni. Indisturbati. Baaah.
Tato50 2 anni fa su tio
Il problema è che chi gestisce l'autostrada è il medesimo che ne ha ammazzati 43 grazie ai controlli ben fatti e non parlo solo del Ponte Morandi ! Ridiamo in mano a questa gente la gestione sebbene hanno le mani sporche di sangue ?
Heinz 2 anni fa su tio
È un titolone ad effetto, mi spiego: è ovvio che la gestione del ponte va a chi gestisce tutta quella tratta autostradale. La vera domanda è: quanto czzz dobbiamo aspettare per la revoca di TUTTE le concessioni a questa azienda ???? 20 anni ?????? CHE ASPETTATE??????
miba 2 anni fa su tio
Al peggio non c'è mai limite.... Spesso (e non solo in questo caso) mi faccio una domanda e mi chiedo com'è possibile che gli Italiani si facciano abbindolare da politici corrotti e dagli interessi di imprenditori e/o multinazionali che più ciucciano denaro e più sono favoriti (dai politici...)
Norvegianviking 2 anni fa su tio
Tanti commenti, anche giusti, ma un po' lacunosi. Fino a che non ci sarà la revoca ad Autostrade (con annessi e connessi di ricorsi) non ci sarà altra soluzione. Però pare che i viadotti liguri siano proprio ora tutti in manutenzione, cantieri ovunque. Almeno quello.
chris76 2 anni fa su tio
Confermo, e ti sembra normale?In piena stagione chiuse 2 corsie su 3 in tratte autostradali con il traffico pesante più intenso d'Europa? Risultato: fino a 20 km di colonne! Tutti in revisione ora cosa vuol dire? Che fino a ieri si circolava su ponti e in gallerie in procinto di crollare. Ancora una volta si dimostra come la gestione e pianificazione italiana sia da 4° mondo!
santo 2 anni fa su tio
non sono d'accordo, in quanto hanno ucciso delle persone (per ora non è condannato nessuno), ma non si può riassegnare la gestione chi al momento del dramma era responsabile della manutenzione. Non c'è un colpevole per la legge, ma ci sono delle vittime
Norvegianviking 2 anni fa su tio
Santo subito hai ragione. Ma purtroppo le dinamiche e le disposizioni di legge non permettono altrimenti. Se la giustizia in Italia non fosse fallimentare, oggi i Benetton continuerebbero a vendere solo maglioni.
Norvegianviking 2 anni fa su tio
No non è logico. Ma se non lo facessero sarebbe peggio. D'altronde noi siamo i campioni mondiali dei cantieri stradali, 50% dei quali sono riasfaltature delle riasfaltature, quindi inutili. Purtroppo la manutenzione preventiva in Italia è cosa rara, salvo qualche eccezione tipo Trentino Alto Adige, Valle d'Aosta e Nord est.
sedelin 2 anni fa su tio
vergognatevi, buffoni!
seo56 2 anni fa su tio
Condivido e chi li vota sono peggio di loro.
skorpio 2 anni fa su tio
Basta snobbarlo e passare da un altra parte ...come fatto fino ad adesso
sedelin 2 anni fa su tio
governo di buffoni :-(
Tenero72 2 anni fa su tio
come dire a un orso di custodire un alveare
Norvegianviking 2 anni fa su tio
Bella merita il premio di battuta simpatica del giorno
valgrono 2 anni fa su tio
Aspettiamo 40 anni e succederà ancora con il medesimo ponte. L'Italia non imparerà mai dagli errori fatti.
KilBill65 2 anni fa su tio
L' Italia delle vergogne….Mandate a fare piu' controlli nelle gallerie e ponti visto l'andazzo….Poi quando succede il disastro pronti a fare da scarica barile uno verso l'altro per creare apposta confusione…..Spero che con il ponte di Genova paghi chi a sbagliato o meglio chi se ne fregato, e risarcisca i parenti e le vittime di questo sfacelo, che si poteva evitare……...
seo56 2 anni fa su tio
Vergogna 5 stelle!!! Coerenza meno di 0
Norvegianviking 2 anni fa su tio
A perchè Salvino, il grande Silvio, Renzi ecc avevano riportato l'italia al top. Certo certo.
seo56 2 anni fa su tio
Adesso ho capito tutto. Sei proprio in gamba, bravo, capace, ecologista, grillino, sardina, ecc. ecc. Sei il numero 1, continua così. Buona giornata e non dimenticare che tu hai sempre ragione e che sono gli altri che sbagliano.
Norvegianviking 2 anni fa su tio
No sono apolitico da anni ormai. Visto che hai toppato anche stavolta?
santo 2 anni fa su tio
nessuna novità, l'Italia rimane... l'Italia
Norvegianviking 2 anni fa su tio
Nel bene e purtroppo per loro, nel male.
NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE DAL MONDO