«Grazie Covid-19», e distrugge a martellate la sua pizzeria

ITALIA«Grazie Covid-19», e distrugge a martellate la sua pizzeria

14.05.20 - 15:43
Le immagini riprese in un locale chiuso in provincia di Sassari sono diventate virali sui social
Depositphotos (archivio)
«Grazie Covid-19», e distrugge a martellate la sua pizzeria
Le immagini riprese in un locale chiuso in provincia di Sassari sono diventate virali sui social

PLOAGHE - I settori del turismo e della ristorazione in generale sono fra quelli colpiti più duramente dalla crisi scatenata dall’avvento del nuovo coronavirus. Migliaia di operatori in Italia guardano al prossimo 18 maggio, pensando a come ripartire dopo un incubo durato oltre due mesi. Per qualcuno però il lockdown è stato fatale, come mostra un filmato che sta circolando in queste ore sui social.

Riprese a Ploaghe, in provincia di Sassari, le immagini mostrano il titolare di una pizzeria intento a distruggere il proprio locale a martellate. «Grazie Covid-19» dice l’uomo, che ha pubblicato le immagini sul proprio profilo Facebook.

«Non ce l’ho con nessuno e non voglio lanciare alcun segnale politico a causa del Covid non ce la facevo a sostenere i costi e allora ho deciso di abbattere la struttura. Molto semplice», ha spiegato, sorpreso dell’attenzione generata dal video, che è infatti stato ripreso da numerose testate della vicina Penisola.

NOTIZIE PIÙ LETTE