Keystone
GERMANIA
23.08.2017 - 06:010

Coppia di rifugiati chiama la figlia Angela Merkel

I due siriani vogliono tributare così la loro riconoscenza verso la cancelliera tedesca per la sua politica dell'accoglienza

MÜNSTER - «Il 16 agosto 2017 è nata Angela Merkel. È lunga 53 cm e pesa 3’920 grammi». Con queste parole l’ospedale St. Franziskus di Münster, in Germania, ha annunciato la nascita della figlia di una coppia di rifugiati siriani che - «in segno di riconoscenza» verso la politica dell’accoglienza tedesca dell’estate del 2015 - ha chiamato la figlia come la cancelliera.

Asia Faray e il marito Khalid Muhammed sono scappati dalla Siria insieme ai loro primi quattro figli e hanno trovato rifugio in Germania due anni fa. Proprio qui è nata la loro quinta figlia: «Angela Merkel Muhammed (questo il suo nome completo, Ndr) dorme serena fra le braccia della sua mamma e non si accorge del trambusto causato dal suo nome», scrive il nosocomio in un comunicato diffuso lunedì. «Solo fra qualche anno capirà davvero di chiamarsi come l’attuale capa di governo….», conclude.

Il curioso tributo arriva a poco più di un mese dalle elezioni federali tedesche del 24 settembre prossimo. Contenuti i flussi migratori e liquidata come un evento straordinario l’estate del 2015, la formazione di Angela Merkel, la CDU/CSU, risulta al momento in vantaggio con il 39% dei consensi, riporta Die Welt.

Non è la prima volta che dei genitori chiamano un figlio come la cancelliera tedesca. Come riporta Der Spiegel, nel febbraio del 2015 una richiedente asilo del Ghana aveva dato alla luce Angela Merkel Adé.

 

St. Franziskus-Hospital
Ingrandisci l'immagine
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-12-11 22:57:54 | 91.208.130.86