Cerca e trova immobili
«I camion forse troveranno spazio nel Gottardo, ma ci preoccupano i vacanzieri»

LOSTALLO (GR)«I camion forse troveranno spazio nel Gottardo, ma ci preoccupano i vacanzieri»

23.06.24 - 16:22
I 200 metri di autostrada A13 inghiottiti dal nubifragio creano apprensione. Le parole di Marco Fioroni dell'USTRA.
Tio.ch
«I camion forse troveranno spazio nel Gottardo, ma ci preoccupano i vacanzieri»
I 200 metri di autostrada A13 inghiottiti dal nubifragio creano apprensione. Le parole di Marco Fioroni dell'USTRA.

LOSTALLO (GR) - Circa 200 metri di autostrada A13 crollati nella zona di Soazza in seguito al nubifragio di venerdì sera. Un pugno allo stomaco non solo per la Mesolcina. Ma per l'intera mobilità tra nord e sud (e viceversa) della Svizzera.

Effetti collaterali – Gli effetti collaterali si stanno già vedendo: nel pomeriggio di oggi, domenica, è stato preso d'assalto ad esempio il Passo del Lucomagno. Marco Fioroni, capo della filiale bellinzonese dell'Ufficio federale delle strade (USTRA), fa il punto della situazione in un'intervista video rilasciata a tio.ch a margine della conferenza stampa svoltasi a Roveredo.

Acqua del fiume ancora troppo alta – «Abbiamo iniziato i lavori di sgombero del legname sulla parte superiore del ponte – evidenzia –. Mentre non possiamo ancora entrare nel fiume perché l'acqua è troppo alta. Tuttavia contiamo di poterlo fare da domani, lunedì. I lavori della prossima settimana avranno come obiettivo lo sgombero dell'alveo affinché il fiume possa defluire meglio. A partire dalla settimana successiva invece daremo inizio ai lavori di ricostruzione dell'autostrada».

Si riapre (forse) tra un mese – Fioroni spiega le possibili strategie. «L'idea è di ricostruire prima due corsie sul rilevato a monte che sembra un po' meno danneggiato. E questo dovrebbe anticipare i tempi di riapertura stimati attorno a un mese circa».

Il problema – Preoccupano sia il traffico vacanziero sia il traffico pesante (è una via da cui transitano circa decine di migliaia di camion all'anno). «Per il traffico vacanziero siamo molto preoccupati – conferma Fioroni –. Nei prossimi giorni vedremo di studiare soluzioni. Il traffico pesante invece dovrebbe comunque trovare abbastanza capacità nel Gottardo. È forse quello che ci preoccupa di meno».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

beta 3 sett fa su tio
Stranamente, 5 anni fa, medesima situazione e nessuna presa di posizione su una situazione EVIDENTE che poteva ripetersi. I fatti, purtroppo lo confermano. Solo che questa volta il materiale tracimato é stato ben più notevole. Si poteva e anzi si doveva mettere in miglior sicurezza il tratto di autostrada toccato dalla ........" fatalità " . NO COMMENT .

vulpus 3 sett fa su tio
Evidentemente quì si vuole fare il provvisorio come il definitivo. Ma guardando le foto della situazione, corsia nord-sud. Un rilevato di ca 100 metri e si sposta la corsia fuori dal tracciato sulla destra, si eliminano alcuni alberi e i raccordi sono fatti. Scorrimento su almeno una corsia nei 2 sensi , non c'è necessità di transitare a 100 all'ora, e nel frattempo USTRA può rimediare al danno e a quanto non fatto prima.

Nmemo 3 sett fa su tio
Risposta a vulpus
Anche tu hai osato indicare una via pratica e veloce per risolvere i problemi di viabilità in tempi brevi, a prescindere da una ricostruzione definitiva con maggiori attenzioni. È come se ci fossimo messi d'accordo.

vulpus 3 sett fa su tio
Risposta a Nmemo
Mi scuso, non sono un ingegnere...

Nmemo 3 sett fa su tio
In Cina avrebbero ripristinato provvisoriamente le condizioni di viabilità in una settimana ... Qui lavori "alla Svizzera" ...

Matteo81 3 sett fa su tio
Risposta a Nmemo
In Cina trasferiscono tutti gli abitanti dove gli fa comodo anche a migliaia di km senza tante discussioni, buttano giù tutto, ci costruiscono una strada nuova sopra le vecchie case e nessuno fa un cip, il tutto per il bene superiore del paese. Ti sta bene un governo così? Non mi risulta che la Svizzera vieti di trasferirsi in Cina se ti piace sei libero di andare.

Nmemo 3 sett fa su tio
Risposta a Matteo81
Vulpus, che ringrazio, ti ha dato la risposta (sopra e sotto) mentre facevo la siesta. Nel merito del "concetto" mi sembri uno che necessita di un disegnino ...

Matteo81 3 sett fa su tio
Risposta a Nmemo
L'ingegnere da tastiera come mai non è sul posto a spiegare a tutti come si fanno i lavori? Ops è occupato a fare il riposino pomeridiano riprovate più tardi.

Arrosto72 3 sett fa su tio
In altre nazioni il danno viene riparato in poco tempo, altro che "forse 1 mese" ... è un nodo fondamentale del traffico, visto che il Gottardo ce lo siamo chiuso con le votazioni tanti anni fa... Quando dicono che preoccupano i vacanzieri ... non si preoccupano "per loro", ma per gli effetti collaterali sul traffico ... tutto sul Gottardo, che è già ormai al collasso con la coesistenza del San Bernardino...

Matteo81 3 sett fa su tio
Risposta a Arrosto72
L'erba del vicino è sempre più buona.

Panoramix il Druido 3 sett fa su tio
Risposta a Arrosto72
Altro che "arrosto", mi sa che sei più dedito al "fumo"...😂

mastermi 3 sett fa su tio
Povera gente. Speriamo vengano aiutati al piu' presto

vulpus 3 sett fa su tio
Ci vuole impegno ,seppur eccezzionale e fantasia. Un rilevato provvisorio cè una cava lì sopra. Si potrebbero posare dei massi ciclopici a fare da rilevato e barriera e ripristinare il traffico almeno su due corsie. Poi bisognerebbe porsi le domande come mai un fiume come la Moesa possa scorrrere tranquillamente a lato di un'autostrada senza una diga in solido.

pumba79 3 sett fa su tio
Risposta a vulpus
condivido!...ho bisogna sempre sperare e rivolgersi ai santi che sul ticino madre natura non si sfoghi?!

Cula 3 sett fa su tio
Monta bianco,Brennero, che vadino in vacanza al Nord😂😂😂

Koblet69 3 sett fa su tio
s me i vacanzieri nn preoccupano per nulla, che scelgano strade alternative.A ME PREOCCUPA CHE TUTTI I CITTADINI DANNEGGIATI VENGANO AIUTATI!!!!!

Pp 3 sett fa su tio
Risposta a Koblet69
Ha perfettamente ragione

Sem prunt 3 sett fa su tio
adesso che c'è questa emergenza , signori dell USTRA dovreste mostrare di essere in grado a trovare soluzioni valide e rapide che giustificano i vostri salari ...... invece di riempire il Cantone di caNtieri e ingorghi , date un corridoio di scorrimento veloce , altrimenti inzuuperete tutta la Svizzera di traffico.... e secundis in fondo, picchiate u po le dita ai nuovi gestori zucchini della galleria del Gottardo che per ogni minuti.. chi...ata mettono il rosso per ore .

Webster 3 sett fa su tio
Risposta a Sem prunt
USTRA banda di incompetenti. La gestione dei cantieri in Svizzera è un vero disastro. Funzionari incompetenti e non lo dico solo io!

tschädere 3 sett fa su tio
strano ma vero.questi impiegati ustra studiano per quasi 48 ore per dire che il ponte e crollato su 200 metri.guardano le foto gia sabato mattino si vede che il danno e piu grosso e non riparabile in poco tempo.ma come di solito in svizzera prima si studi si analizza per ritornare a studiare.cominciate a lavorare con le mani e discutete a termine del ripristino.molto importante,non mandare tutto al gottardo,abbiamo un alptransit pagato milliardi per trasportare i veicoli pesanti e cominciate a usare questa alternativa.

Matteo81 3 sett fa su tio
Risposta a tschädere
Le virgole, gli spazi e le maiuscole questi sconosciuti.

87 3 sett fa su tio
Treni navetta da Confine a Confine, con prezzi "ragionevoli". Per intasare le strade e non spendere, tanto vale caricarli sul treno fino a destinazione

blitz65 3 sett fa su tio
fatte deviare i mezzi pesanti.....CF sveglia
NOTIZIE PIÙ LETTE