Immobili
Veicoli

CantoneFurti nel Gambarogno, arrestati tre cittadini romeni

09.08.21 - 10:38
Le ipotesi di reato sono di danneggiamento e violazione di domicilio
Tipress
Furti nel Gambarogno, arrestati tre cittadini romeni
Le ipotesi di reato sono di danneggiamento e violazione di domicilio

BELLINZONA - Furti e danneggiamenti. Negli scorsi giorni sono stati arrestati un 34enne, un 32enne e un 31enne, cittadini romeni residenti in Romania. Il 34enne e il 31enne, grazie alla collaborazione di un cittadino, sono stati fermati il 3 agosto a Contone da agenti della Polizia Intercomunale del Piano. Questo poco dopo aver effettuato un furto in un'abitazione con refurtiva in denaro e gioielli. Il 31enne è stato invece fermato il 4 agosto a Grancia da agenti della Polizia cantonale, un arresto che è stato reso possibile dal dispositivo messo in atto.

Secondo il Ministero pubblico le ipotesi di reato nei confronti dei tre sono di furto, danneggiamento e violazione di domicilio.

Sono in corso ulteriori accertamenti per stabilire l'eventuale responsabilità degli arrestati in furti registrati nelle ultime settimane in Ticino e in particolare nel Gambarogno. L'indagine è coordinata dalla Procuratrice pubblica Petra Canonica Alexakis. 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO