Rapina in un distributore di benzina a Pedrinate

CHIASSORapina in un distributore di benzina a Pedrinate

03.03.21 - 12:17
Due malviventi con il casco e armati di pistola hanno minacciato una commessa e un cliente facendosi consegnare i soldi.
Ti-Press (Francesca Agosta)
Rapina in un distributore di benzina a Pedrinate
Due malviventi con il casco e armati di pistola hanno minacciato una commessa e un cliente facendosi consegnare i soldi.
L'uomo è rimasto leggermente ferito alla mano. I due rapinatori sono invece fuggiti con uno scooter in direzione dell'Italia.

CHIASSO - Una rapina è avvenuta questa mattina, poco prima delle 11.00, alla stazione di benzina Eni in via Tinelle a Pedrinate.

Stando a quanto comunicato dalla polizia cantonale, due uomini, che indossavano caschi da moto ed erano armati di pistola, sono entrati nella stazione di servizio, dove era presente anche un cliente, minacciando la commessa e facendosi consegnare il denaro della cassa. 

Il cliente, da parte sua, è stato alleggerito del portafogli e del cellulare, riportando nel contempo una lieve contusione a una mano. Il duo di malviventi - che si è espresso in italiano senza accenti - è successivamente fuggito in direzione dell'Italia, a bordo di uno scooter di colore grigio.

Le ricerche dei due rapinatori sono scattate immediatamente, ma finora non hanno dato esito alcuno. Per cercare di rintracciare i responsabili, la polizia cantonale ha diramato i loro connotati invitando eventuali testimoni a farsi avanti chiamando lo 0848.25.55.55.

Il primo uomo indossava un casco nero, una giacca marrone e pantaloni neri, mentre il secondo portava un casco nero e degli indumenti scuri.

NOTIZIE PIÙ LETTE