Immobili
Veicoli
Il Gottardo bloccato per cinque ore: «Noi qui, fermi nel buio»

CANTONEIl Gottardo bloccato per cinque ore: «Noi qui, fermi nel buio»

20.11.20 - 19:30
Il tutto è nato da un problema di software nel sistema di controllo della ventilazione.
Video Lettore
Il Gottardo bloccato per cinque ore: «Noi qui, fermi nel buio»
Il tutto è nato da un problema di software nel sistema di controllo della ventilazione.
La galleria è stata riaperta attorno alle 20.20.

AIROLO - È rimasta bloccata per quasi cinque ore la galleria del San Gottardo. Lo stop di oggi nel tardo pomeriggio si è infatti prolungato fino in serata, con diverse auto bloccate a ridosso di entrambi i portali. La galleria, infine, è stata riaperta attorno alle 20.20.

«Sembra un film. È tutto buio. Le auto hanno spento le luci. Non ci si muove di un centimetro», ci ha scritto un lettore che è stato fermo per circa due ore in coda. Fra i video giunti in redazione, si vede anche un'auto della polizia avanzare a lato della colonna con i lampeggianti accesi.

Il primo annuncio della chiusura della galleria «per motivi tecnici» era arrivato attorno alle 16.00, come aveva segnalato il TCS. Il blocco - provocato da un problema di software nel sistema di controllo della ventilazione - è poi terminato alle 20.20, come precisato dalla polizia cantonale urana. Ai due portali si sono formate code, di quattro chilometri a nord e tre a sud. Il traffico è stato deviato sull'A13 del San Bernardino, mentre i mezzi pesanti avevano dovuto fermarsi nelle aree di sosta.

 

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO