Pompieri
CONFINE
09.09.2020 - 10:310
Aggiornamento : 15:04

Lo schianto tra il fieno. L'auto diventa una trappola mortale

Due fidanzati sono deceduti nella notte in seguito a un incidente nel Comasco.

Le vittime sono entrambe giovanissime. Lei è morta sul posto. Lui in ospedale, poco dopo.

COMO - Una tragedia. Sia per le vittime e il dolore dei rispettivi familiari, che per i soccorritori, intervenuti nel tentativo di salvare l'insalvabile.

Quando ieri sera sono arrivati sul posto, tra Como e Senna Comasco, i Carabinieri si sono trovati di fronte a uno spettacolo terribile. Una Fiat Panda, andatasi a schiantare contro delle balle di fieno, ha preso fuoco. E l'erba secca ha fatto il resto.

Le fiamme, altissime, hanno avvolto completamente la piccola utilitaria. Gli agenti, estintori alla mano, hanno provato a domare il rogo in attesa dei pompieri. Ma i due estintori hanno potuto poco di fronte a un incendio di quella portata.

Nell'auto due fidanzati di 24 anni. Lei, di Grandate, è morta tra le fiamme. Lui, gravissimo, è stato elitrasportato a Varese. Inutilmente. Il giovane è deceduto nella notte a causa delle ferite riportate.

Da una prima ricostruzione, l'auto è finita contro un albero e a ridosso delle balle di fieno che hanno funto da combustibile. Il veicolo, in pochissimi istanti, è diventato così una palla di fuoco. Entrambi i ragazzi sono così rimasti intrappolati nella Panda, senza riuscire a trovare la salvezza.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-22 12:54:21 | 91.208.130.85