Archivio Tipress
CAMPIONE D'ITALIA
31.01.2020 - 14:280

Fermato con la droga alla dogana che c'è da un mese

Un ventiquattrenne albanese è finito in manette al neonato valico di Campione d'Italia

CAMPIONE D'ITALIA - La dogana tra il Ticino e l'enclave di Campione d'Italia è entrata in servizio lo scorso 1. gennaio. E proprio ieri al neonato valico è finito in manette un albanese di ventiquattro anni. Il motivo? È stato trovato in possesso di diverse centinaia di grammi di cocaina.

L'uomo - come comunicano oggi le autorità - era a bordo di una vettura con targhe ticinesi in entrata in Svizzera. Ed è stato fermato dalle guardie di confine. La perquisizione del veicolo ha permesso di scoprire la droga nascota all'interno.

L'ipotesi di reato nei suoi confronti è di infrazione aggravata alla legge federale sugli stupefacenti. L'inchiesta è coordinata dal procuratore pubblico Zaccaria Akbas.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-07 02:23:38 | 91.208.130.89