ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
5 ore
Frana sulla strada per Mergoscia, disagi al traffico
La polizia ha momentaneamente chiuso la strada, in entrambe le direzioni
CANTONE
7 ore
Vandali in azione, ennesimo distributore K.O.
Ignoti hanno sventrato, e razziato, un altro distributore automatico
CANTONE
11 ore
Ecco le località in cui spunterà un radar
La polizia cantonale informa sui controlli di velocità previsti tra dal 17 al 23 agosto 2020
BIOGGIO
11 ore
Passeggiata con amara sorpresa
Non è il primo furto che avviene ai danni dei veicoli parcheggiati in zona Mulini
BREGGIA
11 ore
Acqua di nuovo potabile a Cabbio e Muggio
Si consiglia però di farla scorrere per cinque minuti in tutti i rubinetti.
CANTONE
12 ore
Lavori notturni (con deviazioni) allo svincolo di Bellinzona Sud
Inizieranno lunedì prossimo e dovrebbero terminare entro la metà di settembre.
ASCONA
13 ore
Soppressa la fermata Via Pancaldi Mola
Dal 17 agosto e fino a nuovo avviso
FOTO E VIDEO
BELLINZONA
14 ore
Auto contro un muro: ferite serie per una 82enne
L'incidente ha avuto luogo oggi poco dopo mezzogiorno in via Ravecchia a Bellinzona
FOTOGALLERY
QUINTO
14 ore
La Nuova Valascia prende sempre più forma
Procedono spediti i lavori al cantiere della futura pista dell'Ambrì-Piotta.
CANTONE
16 ore
Vedeggio-Cassarate chiusa per 7 notti
Si tratta delle notti fra il 17 e 19 agosto e tra il 23 e il 28 agosto.
FOTO E VIDEO
CANTONE
17 ore
Otto modi per scoprire la biodiversità delle foreste ticinesi
Il DT lancia un video promozionale e otto percorsi didattici sulla scia dell’omonima campagna federale.
VIDEO
CANTONE
18 ore
«Meno fatica + attenzione»
È la nuova campagna di sensibilizzazione per chi si sposta in sella a un e-bike.
CANTONE
09.10.2019 - 17:480

Postriboli, calo di clienti italiani a causa del telefono "traditore"

Solo nei bordelli sul confine i telefoni dei clienti restano legati all'operatore italiano. Altrove scatta il roaming e il messaggio in tedesco che rivela la "fuga" all'estero

LUGANO - I postriboli ticinesi starebbero soffrendo un calo della clientela italiana. Il motivo? Secondo un servizio andato in onda su "Striscia la Notizia" a spaventare i frontalieri del sesso sarebbe la possibilità di essere scoperti.

Come? «Il cliente italiano che vuole stare sicuro e non avere problemi si ferma a Chiasso, quindi abbiamo avuto un lieve calo di clienti», spiega Michel Da Ros, del BamBoo Club di Lugano (ex Corona).  

In quel di Chiasso, infatti, si riesce a rimanere agganciati alla rete italiana. Spostandosi oltre, invece, parte il roaming e se il telefono è staccato, il chiamante scopre subito che la persona che si cerca di contattare è all'estero (parte il messaggio automatico ed è... in tedesco).

A trarne vantaggio sono i bordelli sul confine. Qui gli affari non sembrano andare male come ammette Stefano Taroni, manager del Maxim di Chiasso: «Il 90% della nostra clientela è italiana. Quindi sì, il fatto di essere vicini al confine aiuta. Il telefono prende gli operatori italiani, quindi nessuno ti becca».

Non è un caso, quindi, che alcuni postriboli (ad esempio il Calypso 2 di Ponte Cremenaga) stiano proprio pubblicizzando il vantaggio di offrire l'aggancio alla rete italiana ai propri clienti. Che sembrano gradire.

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Maxy70 10 mesi fa su tio
Se é per quello, anche su google maps, selezionando "cronologia" sono memorizzati tutti i movimenti con tanto di coordinate. O puttanieri, la tardona vi può scoprire anche così. Come si sta bene da single!
chiodone50 10 mesi fa su tio
io ho già visto arrivare clienti in taxi e senza telefono
Fran 10 mesi fa su tio
State facendo pubblicita agli postriboli in zona confine. Spudorata pubblicità! Ma per piacere,,,, vi pagano? Si direbbe ??????????!
Verbania 10 mesi fa su tio
Che sciocchezze
Lena Salitto 10 mesi fa su fb
Interessante la promozione della prostituzione
Alessandro Milani 10 mesi fa su fb
Trombeur......
miba 10 mesi fa su tio
Io proverei a mettere il preservativo anche sul cellulare, chissà che magari non funzioni......:):):):)
comp61 10 mesi fa su tio
Una delle pochissime maniere per far lasciare qualche soldo sul territorio ai frontalieri
albertolupo 10 mesi fa su tio
@comp61 Dubito che i clienti siano quelli che prendono 2'500 fr. al mese e devono lasciare un decimo della paga per un colpetto...
Nilo221 10 mesi fa su tio
Il Ticino è un bordello a cielo aperto
Andreas 10 mesi fa su tio
Basta spegnere il cellulare PRIMA di passare il confine e cambiare operatore.
albertolupo 10 mesi fa su tio
@Andreas Il fatto e che PRIMA ANCORA occorre avere il cervello acceso ;-)
GI 10 mesi fa su tio
girare senza il cellulare no ??
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-15 04:20:47 | 91.208.130.87