Archivio Tipress
LUGANO
03.10.2019 - 18:300
Aggiornamento : 19:39

Con l'ascia attaccò una donna

Quarantunenne rinviato a giudizio per tentato omicidio. L'episodio sarebbe avvenuto lo scorso 24 gennaio a Cimadera

LUGANO - Con un ascia avrebbe seguito una donna nel bosco, per poi sferrarle un colpo alla testa. All'origine dell'episodio, che si sarebbe verificato lo scorso 24 gennaio a Cimadera, vi sarebbe stato un precedente litigio tra i due. Stiamo parlando di un ungherese di 41 anni che il prossimo 21 ottobre comparirà alle Assise criminali, come riferito dalla RSI.

L'uomo, rinviato a giudizio dal procuratore pubblico Claudio Luraschi, dovrà rispondere di tentato omicidio. La donna avrebbe infatti riportato una ferita superficiale alla testa.

Il 41enne nega ogni addebito e sostiene che quel giorno avrebbe soltanto insultato la donna.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-04 18:51:08 | 91.208.130.87