Tipress (archivio)
I marcatori posati dalla Polizia Scientifica sul luogo del delitto.
CHIASSO
10.09.2019 - 12:500

Via Odescalchi, cala il sipario sul delitto

Il Tribunale federale ha respinto il ricorso presentato contro la sentenza d’appello confermando le condanne

CHIASSO - Il Tribunale federale scrive la parola fine sulla vicenda del delitto di via Odescalchi. Come anticipato dalla RSI, il Tribunale federale ha respinto il ricorso presentato contro la sentenza in appello, emessa nel novembre del 2017, confermando le condanne.

Il 30enne svizzero di origine kosovara che sparò, uccidendo un 35enne portoghese, dovrà scontare 15 anni e mezzo di carcere per omicidio intenzionale con dolo diretto. Dieci anni invece per lo svizzero-ucraino colpevole di omicidio intenzionale con dolo eventuale e 9 anni e 3 mesi, per lo stesso reato, per il cittadino italo-brasiliano.

Potrebbe interessarti anche
Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-09-20 00:06:53 | 91.208.130.85